Torregaveta, sale l'angoscia per l'uomo disperso in mare che ha salvato due adolescenti

Nella giornata di ieri un uomo di 57 anni, di Napoli, è stato trascinato dalla corrente in balia delle onde, nel tentativo di salvare alcuni adolescenti di Bacoli e Monte di Procida che non riuscivano a rientrare in spiaggia. I soccorsi di Guardia Costiera, Vigili del Fuoco e del nucleo sommozzatori dei Carabinieri sono proseguiti anche quest'oggi, all'alba, ma l'uomo risulta ancora disperso

spiaggia-torregaveta
La spiaggia di Torregaveta, divisa per tre quarti tra i comuni di Bacoli e Monte di Procida

I soccorsi lavorano senza sosta

Proseguono senza sosta le ricerche di uomo di 57 anni che, nella giornata di ieri, ha salvato due adolescenti in difficoltà a causa della corrente che gli impediva di rientrare in spiaggia. Ne ha avuto peggio l'uomo che si è buttato in mare ma che è stato anch'egli risucchiata dalle correnti marine verso la montagna di Monte di Procida. Oltre alla Guardia Costiera, attivi anche i sommozzatori di Carabinieri e Vigili del Fuoco per provare ad evitare una tragedia che, con il passare delle ore, rischia di tornare a manifestarsi in quel tratto di spiaggia che in passato, più volte, è stato luogo di simili episodi.

Devi fare il login per lasciare un commento. Non sei iscritto?

CHI SIAMO

Un gruppo costantemente aperto per chiunque voglia mettersi realmente al servizio del bene comune.

SCOPRI