Dal Decameron di Boccaccio al “Decamerelle” del Comune di Bacoli: scrivi un racconto ai tempi del Covid-19

Il Comune di Bacoli, attraverso l’assessorato alla cultura ed alla partecipazione, promuove un concorso letterario aperto a tutti sul tema “la normalità: ieri, oggi e domani“. Chiunque può partecipare, nessun vincolo di età, stile di scrittura, lingua o residenza.
Si chiama “DECAMERELLE – Storie de lo pestilenzioso tempo COVID-19” e si ispira ai racconti del celebre “Decameron” di Giovanni Boccaccio del 1300.”Chiusi nelle nostre case – asserisce l’Assessore alla cultura ed alla partecipazione, Mariano Scotto di Vetta  attendendo che passi il “ pestilenzioso tempo”, raccontiamo cio’ che potrebbe essere fuori di casa se tutto fosse come prima. Intrighi, passioni, tradimenti, avventure, in un mondo sempre diverso e sempre uguale

Invia la tua composizione, ogni giorno pubblicheremo una novella attraverso i nostri canali istituzionali ufficiali e, quando tutto sarà finito, una giuria sceglierà i racconti più interessanti che saranno pubblicati in un Decamerone contemporaneo, che noi chiameremo, appunto, “Decamerelle”, attualizzandolo con la nostra città di Bacoli”.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE 

Invia il tuo scritto all’indirizzo decamerelle@gmail.com con le tue generalità (nome, cognome e numero di telefono o indirizzo e-mail per contatto).

La forma letteraria potrà essere in versi o prosa, in italiano o napoletano.
Il concorso è aperto a tutti coloro che desiderano e amano scrivere, cittadini bacolesi e non.
Ogni giorno sarà pubblicata una storia sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Bacoli (qui il link https://www.facebook.com/ComunediBacoli/), mentre una giuria valuterà i racconti più interessanti che saranno poi pubblicati nel “Decamerelle”, nelle quali “novelle, piacevoli ed aspri casi d’amore e di altri fortunosi avvenimenti si vedranno così n’ moderni tempi avvenuti come negli antichi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.