Affitti abitazioni principali, è possibile ricevere un aiuto per pagarli. Ecco spiegate le modalità

Un aiuto ai cittadini per il pagamento degli affitti. La Direzione Generale dell’assessorato al Governo del Territorio della Regione Campania, ha pubblicato l’Avviso per il sostegno all’affitto delle abitazioni principali, per un importo complessivo di € 6.450.674.

Potranno accedere al contributo, secondo i criteri stabiliti nell’Avviso, i nuclei familiari  titolari di un contratto di locazione,  che hanno subito una diminuzione della capacità reddituale a seguito delle misure restrittive per l’epidemia da COVID-19. ​

L’ammontare del contributo concesso è pari al 50% del canone mensile,  per tre mensilità, per un importo massimo complessivo pari a € 750,00.

La domanda per la concessione del contributo va presentata al Comune dove è situato l’immobile condotto in locazione, mediante autocertificazione (ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000)  del possesso di tutti i requisiti di accesso al contributo , compreso la diminuzione del volume d’affari per i titolari di reddito di impresa, arte o professione e/o la riduzione del reddito da lavoro dipendente/assimilato.

La domanda per la concessione del contributo potrà essere presentata da un componente maggiorenne incluso nel nucleo familiare, anche non intestatario del contratto di locazione, purché residente nel medesimo alloggio oggetto del contratto di locazione.

Il Comune di Bacoli ha reso noto che le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 dell’11 Maggio 2020. CLICCA QUI per scoprire le modalità (via mail a ufficioprotocollo@comune.bacoli.na.it, consegnandola a mano presso la Casa Comunale in Via Lungolago 8) e per scaricare il modulo di domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.