“Mare per tutti”: il progetto della Pro Handicap a Miseno. Un lido per disabili aperto da 24 anni

“Mare per tutti” è il progetto che ogni anno, da 24 anni a questa parte, l’Associazione Pro Handicap mette in atto nei mesi di luglio e agosto allo stabilimento balneare di Miseno, all’interno dell’ingresso del plesso scolastico. Un lido attrezzato per ogni tipo di disabilità, l’unico nell’area metropolitana di Napoli, capace di accogliere centinaia di utenti provenienti dall’area flegrea, la provincia napoletana e da tutta la Regione Campania.

A fare gli onori di casa per la nuova inaugurazione del progetto “Mare per tutti” il presidente dell’Associazione Pro Handicap, Salvatore Iodice in compagnia di tutti gli associati e i volontari, già attivi da diversi giorni per accompagnare i disabili in mare. Prima del taglio del nastro, con la presenza delle autorità istituzionali dei Comuni di Bacoli e Monte di Procida, la Santa messa condotta da alcuni esponenti della Caritas Diocesana di Pozzuoli, che appoggia concretamente il progetto “Mare per tutti”, come don Fernando Carannante, vicario episcopale alla carità, e don Roberto Iodice. Presente proprio il direttore della Caritas, il diacono Alberto Iannone.

Foto a cura di Mario Carannante e interviste rilasciate a Campi Flegrei:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.