BACOLI – La biblioteca comunale è salva: sospeso il bando per la gestione ai privati

Una buona notizia per la città: il commissario firma la nota di indirizzo per sospendere il bando per la gestione a privati della biblioteca comunale. Sarà la prossima amministrazione a scegliere cosa fare.

Continuerà ad essere gestita direttamente dal Comune di Bacoli, l’apertura della biblioteca di Villa Cerillo: frequentata ogni giorno, oramai da anni, da centinaia di giovani. Oltre che da tanti eventi culturali. Una decisione saggia, quella assunta dal commissario Tarricone, che segue l’opera di sollecito fatta da tante associazioni e cittadini. Ma soprattutto dagli studenti che utilizzano la biblioteca.

A loro va un plauso per aver, con serietà e tenacia, difeso un bene comune di inestimabile valore.

Che dovrà essere gestito dal Municipio. Anche in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.