BACOLI – Municipio, dipendenti delle pulizie non pagati da giugno

È incredibile e senza precedenti lo stato di disagio vissuto dai dipendenti impegnati nella pulizia dei locali comunali. Sono in quattro, e non ricevono stipendi dal mese di giugno.

A non adempiere ai propri doveri di pagamento è il consorzio S.G.M. SRL che gestisce, in proroga, il servizio. Un’inspiegabile ed ingiustificata ingiustizia ai danni di madri e padri di famiglia, ancora più grave se si considera che il computo complessivo degli stipendi da onorare è pari a circa 2.000 euro al mese. Ripetiamo: non cadauno per ogni unità lavorativa. Ma complessivo, per tutto il gruppo.

Chiediamo quindi al Comune di Bacoli (che pur ha versato quanto dovuto fino al mese di ottobre), nella persona del commissario Francesco Tarricone, di sollecitare la ditta: imponendole di versare quanto dovuto.

O, in caso di mancanza di risposte, di non pagare più la SGM ma di utilizzare il denaro per coprire le buste paga dei lavoratori. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.