BACOLI – Il Comune reintroduce la TASI sulla seconda casa: ecco la tabella

Il Comune di Bacoli ha diramato un comunicato circa l’applicazione della TASI.

”Con delibera n. 12 del 19.06.2018 l’ente ha fatto ricorso alla dichiarazione di dissesto agli effetti degli art. 244 e seguenti del TUEL.
Agli effetti dell’art. 1 comma 42 della legge 11.12.2016 n. 232 come modificato dall’art. 1 comma 37 della legge n. 205/2017 il blocco delle tariffe e delle aliquote dei tributi locali non è previsto per gli enti locali che deliberano il pre-dissesto o il dissesto finanziario.
A riguardo il ricorso alla procedura del dissesto finanziario di cui alla richiamata delibera n. 12/2018 ha sospeso i termini di scadenza per l’approvazione del bilancio 2018/2020 nonché i termini di scadenza per l’approvazione delle stesse tariffe dei tributi locali.
La scadenza dei termini per l’adozione delle tariffe dei tributi locali, per gli enti che hanno fatto ricorso alla dichiarazione di dissesto, è strettamente legata all’approvazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato, il cui decorso del termine, non è assimilato a quello di scadenza per l’approvazione del bilancio di previsione anno 2018/2020.
Ciò posto, con delibera del Commissario Straordinario n. 96 del 21.11.2018, è stata approvata la delibera di modifica delle aliquote IMU e approvazione delle aliquote TASI per l’anno 2018 con efficacia a valere dal 1.1.2018.
A riguardo il Ministero dell’Economia e Finanze (MEF), ha precisato che sono da considerarsi efficaci le delibere pubblicate dopo il 28 ottobre dagli enti che hanno adottato il provvedimento in costanza di una procedura di dissesto finanziario.
Pertanto il termine ultimo per l’adeguamento delle tariffe per garantire l’equilibrio dell’ipotesi di bilancio è strettamente legato all’anno di competenza.
Questo Ente ha deliberato per l’anno 2018 le aliquote IMU-TASI:
Delibera del C. P. n. 34 del 12/7/18 aliquote IMU;
Delibera del C.P. n. 96 del 21/11/2018 integrazione aliquote IMU ed applicazione aliquote TASI. Tali delibere sono consultabili sul sito istituzionale www.comune.bacoli.na.it
Pertanto per i soggetti tenuti al pagamento, il versamento del saldo IMU ed il versamento in un’unica soluzione,della TASI devono essere effettuati entro il 17 dicembre 2018, applicando le aliquote approvate di seguito riportate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.