BAIA – Psicologia e benessere al parco di Villa Ferretti: il ciclo di incontri continua

L’evento psicobenessere immerso nel parco di Villa Ferretti è stata un’esperienza importante.

Nella prima fase si è condotto il gruppo nel rilassare il proprio corpo e del percepirsi meglio, attivando una respirazione diaframmatica. Con i propri tempi, si ascolta il bisogno del proprio corpo.

Il gruppo si è spostato in spiaggia, e stesi sul proprio telo, ha partecipato ad una “immaginazione guidata”. Successivamente si è svolto un lavoro in coppia.

Al termine di questa esperienza, il gruppo è ritornato al Teatro. Raccolti, in questo spazio, chi desiderava ha condiviso le emozioni vissute e l’esperienza provata.

Ci siamo concessi di ascoltarci in modo diverso e ci siamo affidati ai nostri sogni, con il rito della luce, simbolico del nostro “dono” finale targato freebacoli.

L’interesse, degli incontri “psicobenessere” di Freebacoli, è di sensibilizzare il territorio al benessere e condivisione, dando ad ognuno anche lavori da continuare in autonomia.
Concerderci di vivere questo tipo di esperienza, a contatto con il proprio territorio, rende possibile una maggiore sensibilità, fiducia e umanità rispetto a tanti giudizi e pregiudizi.

Un ringraziamento particolare va alle psicologhe Francesca Narciso e Nadia Lucci, a tutti i partecipanti ed al custode del parco comunale, Luigi, sempre molto disponibile.

Associazione, coinvolgimento, condivisione e, soprattutto, sentirsi parte di una grande comunità, sono i presupposti essenziali per rendere la nostra generazione capace di superare momenti complicati caratteristici del vivere “moderno”.

#freebaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.