BACOLI – Semafori ovunque, nuovi lavori a Baia e Fusaro: non se ne può più

In una città già quasi del tutto paralizzata, si segnalano due nuovi semafori: il primo, nelle curve di Baia che portano al Castello; il secondo in località Mazzoni (che si aggiunge a quello già esistente).

Non è possibile trasformare un paese in un percorso ad ostacoli. Una trappola, dove sbucano cantieri e lavori senza alcuna programmazione ed incuranti dei disagi vissuti da una comunità, tra Bacoli e Monte di Procida, di oltre 40.000 persone.

È davvero incredibile. Insopportabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.