CUMA – Passeggiata psicobenessere al Parco della Quarantena: si parte venerdì (ore 18)

L’associazione Freebacoli promuove l’evento di una passeggiata rigenerante nel parco della Quarantena. Il format è dato dall’unione pratica diffusa dello shinrin-yoku, o forest bathing per dirla all’inglese, alle tecniche psicocorporee per la gestione dello stress e di cura della propria salute.

Il presente è l’unico tempo che abbiamo a nostra disposizione. La pratica del “Qui” e “Ora” è la chiave per raggiungere la consapevolezza. Consapevolezza del corpo, consapevolezza delle sensazioni, consapevolezza delle proprie emozioni.
Proveremo ad accogliere il flusso di pensieri, di sensazioni e di unirci alle nostre emozioni. Porci in un’attenzione più fluida, in una posizione non giudicante, rende possibile l’ascolto verso noi stessi e ciò che ci circonda. Durante il cammino si farà attenzione al corpo. Ci concentreremo sul respiro, ora sulle mani e poi sui piedi che posano a terra… possiamo ascoltare le sensazioni che proviamo e, accogliere pensieri ed emozioni che arrivano, piacevoli o spiacevoli che siano, non importa, non si giudica ma si accoglie e raccoglie.

L’evento, in cammino, ha l’obiettivo di dare a ognuno di noi una possibilità, quella di essere presenti alla nostra esistenza, di farci scoprire il valore di stare con noi stessi, vivendo.
La Psicologia del benessere e della qualità della vita assume ai nostri tempi un significato speciale, al punto da diventare necessaria per il riconoscimento della propria umanità che non può essere isolata dalla comunità e dalla solidarietà.

Ore 18:00: Il gruppo si raccoglie al parco della Quarantena.

Ore 18:15: Inizio passeggiata benessere guidata da Francesca Narciso e Nadia Lucci Psicoterapeute Funzionali Corporee.

Ore 19:30: lavoro in gruppo.

L’evento è a numero chiuso. Si consiglia abbigliamento comodo, pantalone lungo, scarpette chiuse e telo o tappetino personale.

E’ necessaria la prenotazione telefonica al 320 1630218.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.