Inaugurata a Bacoli una “Casa per l’Alzheimer” (VIDEO)

Dal 1° Giugno a Bacoli c’è un luogo in cui poter trovare assistenza per tutti coloro che hanno a che fare con il morbo dell’Alzheimer, la demenza degenerativa presenile. Dal 1° Giugno è stata inaugurata Casa Alzheimer, una struttura sita in Via Campi Elisi n. 1 promossa dall’AIMA Campania, l’Associazione dei Malati di Alzheimer.

LA STRUTTURA – La struttura inaugurata a Bacoli si trova in un immobile completamente ammodernato e reso funzionale ad accogliere, assistere e integrare i Cittadini affetti da una patologia in aumento nella società moderna.
Con l’apertura della nuova Casa Alzheimer Bacoli, un gruppo di associazioni onlus e di volontari si apprestano a prestare accoglienza, assistenza e supporto a tutti i cittadini del territorio flegreo.

I SERVIZI – Tra i servizi forniti vi sono visite mediche specialistiche, stimolazione cognitiva, consulenza legale, sostegno psicologico, neurodiagnostica, gruppi di auto e mutuo aiuto. “Casa Alzheimer Bacoli” ha l’obiettivo di sviluppare un circolo di comunità e solidarietà nei confronti di persone affette da demenza e dei loro familiari, sensibilizzando la cittadinanza tutta attorno ad una tematica di interesse pubblico: la cura delle fasce deboli.

All’inaugurazione ed al taglio del nastro hanno partecipato Caterina Musella, presidente del coordinamento AIMA Campania, Alfredo Postiglione del comitato tecnico-scientifico di AIMA Campania, Andrea Capasso dell’ASL Napoli2 Nord per assistenza agli anziani, Filippo Bove, presidente della Cooperativa “progetto Leonardo”, i giornalisti Margherita Salemme, Ettore Mautone e Claudio Ciotola. Il saluto delle istituzioni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli, il soprintendente del Pio Monte della Misericordia Alessandro Pasca di Magliano, e di Alfredo Longobardi, vice-presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania.

Ecco un servizio del VG21 di Canale 21 dedicato proprio all’apertura di “Casa Alzheimer Bacoli”:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.