Fusaro, pista ciclabile chiusa da due anni: la nostra proposta al commissario

Ieri mattina, così come avevamo già annunciato al commissario prefettizio di Bacoli, abbiamo formalizzato la proposta di pulizia straordinaria del Frutteto Borbonico del Fusaro: per riaprire a tutti l’ingresso alla pista ciclabile.

Taglio di erbacce e rimozioni rifiuti, che faremmo senza spese per l’ente pubblico, ma attraverso l’impegno di cittadini, associazioni e volontari.

Riportiamo di seguito il testo.

“OGGETTO: Proposta pulizia del Frutteto Borbonico da parte di volontari

Egregi commissari,

così come già rappresentatovi, nelle scorse settimane, per le vie brevi, formalizziamo la nostra richiesta di voler organizzare, come volontari e senza alcun onere (economico e di responsabilità) a carico del Comune e della società CIC, una giornata di pulizia straordinaria del Frutteto Borbonico adiacente al Parco Vanvitelliano del Fusaro.

L’azione è finalizzata a recuperare un sito, di incommensurabile bellezza, nonché polmone verde della città, a cui cittadini, famiglie e bambini del territorio, ed in particolare delle frazioni di Cuma, Bellavista e Fusaro, sono particolarmente legati. In quanto rappresenta uno dei pochi luoghi di aggregazione per la comunità tutta.

Attendiamo quindi, fiduciosi, di poter ricevere il nulla osta per la realizzazione di una giornata ecologica, nei giorni che voi riterrete più opportuni.

Certi di offrire un contributo fattivo al benessere del paese, in uno spirito di collaborazione popolare.

Porgiamo cordiali saluti.

Ass. Freebacoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.