Fusaro nel caos tra musica notturna, buche in strada e gas che manca da giorni: Freebacoli scrive al Commissario

Stanno vivendo ore da incubo i cittadini del Fusaro, oramai arrivati al limite dell’esasperazione. In decine di abitazioni ubicate tra Via Fusaro, Via Virgilio, Viale Vanvitelli e Via delle Terme Romane è da 5 giorni che manca il gas a causa di una rottura di una condotta idrica che ha finito per perforare anche il tubo del gas di città. Da giorni la Napoletana gas lavora senza soste per ripristinare il servizio che, sul finire della scorsa settimana, aveva fatto soltanto sul secondo tratto di Via Fusaro (quello verso Via Cuma). NapoletanaGas che sta scavando buche su diversi punti provocando un manto stradale che si presenta ancor più dissestato di quanto non lo fosse stato in precedenza. Perdipiù in molti non hanno dormito a causa della musica alta sparata da un locale di Via Spiaggia Romana e più di qualcuno è stato importunato alle prime luci del mattino da un allarme di un esercizio commerciale che non smetteva di squillare.

L’Associazione Freebacoli ha deciso di inviare una comunicazione al Commissario Prefettizio del Comune di Bacoli per rendere noto il tutto e per richiedere la ripavimentazione del manto stradale al termine dei lavori.

Al Commissario Prefettizio del Comune di Bacoli
dott. Francesco Tarricone

OGGETTO: Risoluzione problematiche gas e buche in strada in località Fusaro e Cuma.

Egregio commissario,

Nello spirito di collaborazione e proposta che anima la nostra azione sul territorio cittadino, le segnaliamo quanto, oramai da una settimana, sono costretti a subire migliaia di residenti delle frazioni di Fusaro e Cuma.

A causa di guasti, ancora non chiariti, alle condotte fognarie e di gas tra viale Vanvitelli, via Virgilio e via Cuma, centinaia di famiglie hanno convissuto per giorni (ed alcune tutt’oggi convivono) con l’assenza di gas in casa.

Al grave disagio, si aggiunge la presenza in strada di numerosi ed improvvisati scavi atti ad individuare e risolvere le problematiche tra le condotte nel sottosuolo. Da ciò ne consegue, oltre che un rallentamento del traffico veicolare, per i restringimenti causati dai cantieri, un concreto aumento del rischio per l’incolumità fisica di pedoni, autisti e centauri, a causa di profonde e grosse buche presenti lungo le carreggiate, spesso non segnalate.

Per questi motivi, e ad oramai una settimana dall’inizio dei gravosi disagi, le chiediamo un pronto e risoluto intervento per:

– Sollecitare la Napoletana Gas, in sinergia con il Comune di Bacoli, per risolvere repentinamente le criticità vissute dai residenti e ripristinare a tutti l’erogazione del gas a casa.

– Prevedere ed esigere lavori di somma urgenza, da parte della stessa ditta privata, per riasfaltare Viale Vanvitelli e via Cuma, in particolare nelle zone interessate dai cantieri, onde evitare incidenti che mettano a repentaglio l’incolumità delle persone e danni a veicoli, che, tra l’altro, determinerebbero un aumento delle richieste di risarcimento danni a spese delle casse comunali.

Certi di un suo pronto interessamento

Le porgiamo cordiali saluti

Firmato
Associazione Freebacoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.