Fusaro senza gas da oltre 24 ore: che disagio per i cittadini! I motivi del guasto e i tempi di ripristino

Da oltre 24 ore, esattamente dalle prime ore della mattinata di mercoledì, i cittadini del Fusaro sono senza gas. Un disagio non di poco conto se si considera che in molti non hanno potuto cucinare nelle proprie case e persino utilizzare l’acqua calda per tutti coloro che dispongono di caldaie o scaldini.

Che cosa è successo? Acqua infiltrata all’interno dei tubi del gas sui quali da ieri sta intervenendo il Comune di Bacoli insieme alla Napoletana Gas con dei cantieri aperti in diversi punti di Via Fusaro, nel tratto che va dal Parco Vanvitelliano all’incrocio con Via Virgilio andando verso Cuma. Centralino del Comune e dell’ItalGas in tilt per la mole di chiamate effettuate dai cittadini residenti in zona.

Il motivo per cui sia entrata dell’acqua all’interno del tubo del gas dovrebbe essere dovuto ad una foro aperto accidentalmente sul tubo del gasdotto in seguito a dei lavori effettuati su un allaccio alle tubature dell’acqua sempre su Via Fusaro. La rottura ha determinato il riempimento d’acqua che, da ieri, Comune di Bacoli e Napoletana Gas, stanno provvedendo a svuotare.

Tempi di ripristino del guasto? Forse entro questo pomeriggio, intorno alle 17-17:30. Altrimenti in tarda serata. Questo è quanto comunicato ai propri clienti dalla Napoletana Gas che, per motivi di sicurezza, invita a chiudere i contatori del gas in attesa del ripristino del servizio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.