Cappella, addio “Università Popolare dei Campi Flegrei”: il Comune vende la scuola

La giunta Picone, così come indicato dalla maggioranza nell’ultimo consiglio comunale, ha deliberato di mettere in vendita lo storico plesso scolastico “Cappella A”, sito tra viale Olimpico e via Mercato di Sabato.

Luogo di crescita e formazione per migliaia di bambini, per decenni, oltre ad essere stato sede di seggi elettorali, la struttura era stata per anni casa di un esempio virtuoso di cultura dal basso: l’Università popolare dei Campi Flegrei. Polo di eccellenza che dava lustro alla città di Bacoli, capace di unire ogni anno centinaia di cittadini di ogni età tra corsi di teatro, di musica, di canto, di lingue, e tanto altro ancora. Il contratto di utilizzo degli spazi scolastici non gli è stato rinnovato dal Comune. E non solo.

La struttura, con il voto contrario di Freebacoli, adesso è stata messa ufficialmente all’asta. Insieme ad altri 5 immobili di proprietà dei bacolesi. Qui di seguito uno stralcio della delibera di giunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.