Baia, chiusa al traffico Via Lucullo: lavori alla rete fognaria. I palazzi smetteranno di tremare?

A partire dalla giornata odierna e fino al 23 Febbraio 2018 un tratto di Via Lucullo, a Baia, resterà chiuso al traffico per lavori di ottimizzazione dell’impianto fognario. Risulta chiuso al traffico (ad eccezione degli autocarri con massa superiore a 35 q.li) il tratto compreso tra l’ingresso e l’uscita del porto, ovvero tra la Chiesa di Santa Maria del Riposo ed il Tempio di Venere. Da qui fino al 23 Febbraio il traffico è deviato sul porto in entrambi i sensi di marcia (ma qui è vietata la circolazione dei mezzi pesanti e degli autobus superiori a 7,60 mt).

PALAZZI TREMANTI – La speranza è che questi lavori di ottimizzazione della rete fognaria attutiscano le oscillazioni a cui negli ultimi tempi sono sottoposte le abitazioni ai piani alti dei palazzi che da Via Lucullo si affacciano verso gli altri palazzi che si adagiano sul Porto. Infatti, a causa di un lieve dissesto della pavimentazione stradale lungo il margine lato Terme (guardando in direzione Bacoli) e di alcuni tombini posti leggermente al di sotto del livello stradale, ad ogni passaggio di autobus o mezzo pesante venivano provocate determinate oscillazioni. La problematica è stata già sollevata dai residenti.

La Polizia Municipale raccomanda quali percorsi alternativi per bypassare Baia: 


– DIREZIONE NAPOLI: V.le Olimpico/Mercato di Sabato/Via Giulio Cesare, Via Ottaviano Augusto all’incrocio o direzione FUSARO/CUMA oppure direzione Terme Romane BIAIA/Pozzuoli.
– DIREZIONE BACOLI per i veicoli provenienti dall’ASSE MEDIANO è preferibile l’uscita LAGO D’AVERNO/Arco felice Vecchio direzione CUMA.
– Per i veicoli provenienti da POZZUOLI, all’incrocio Via Montegrillo Via delle Terme Romane, imboccare Via delle terme Romane direzione FUSARO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.