Biblioteca comunale: dopo 3.500 euro di tagli, attivato mercatino natalizio di libri usati

Dal sito istituzionale del Comune di Bacoli, da un comunicato a firma del responsabile dell’ufficio per le attività culturali, si evince che a Villa Cerillo, nei mesi di dicembre e gennaio, tutti i giorni, esclusi i giorni festivi e il sabato pomeriggio, dalle ore 9 alle 19, la biblioteca comunale organizza un mercatino natalizio di libri usati che aspettano nuovi lettori per continuare a circolare.
Con un prezzo simbolico di 1 o 2 euro potrai portare a casa un libro e aiutare la biblioteca a comprare, con il ricavato, nuovi libri e materiali multimediali. Al di là della lodevole iniziativa, magari da estendere per tutto l’anno, va detto, per dovere di cronaca, che in occasione dell’ultima variazione di bilancio, tra i vari tagli effettuati dall’amministrazione comunale targata Picone ci sono anche 1.500 euro proprio finalizzati all’acquisto di beni per la biblioteca comunale oltre ad altri 2.000 euro per attività culturali.

“Nello spazio antistante la biblioteca – si legge – potrai curiosare tra libri di vario genere, avere l’occasione di rileggere un testo dimenticato, sperimentare un nuovo genere, lasciarti catturare da un titolo o un autore che non puoi più trovare in libreria e, perché no, lasciarti incuriosire da un libro sempre snobbato!

Al mercatino potrai incontrare lettori casuali o appassionati e scambiare con loro idee e opinioni, poi, se non l’hai già fatto, potrai visitare la biblioteca e chiedere al Personale consigli e informazioni. Se poi hai dei libri che hai letto e che pensi di non leggere più, in buono stato, puoi donarli alla biblioteca: se non sono utili per essere inseriti nelle collezioni della biblioteca, saranno destinati al mercatino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.