Nubifragio su Bacoli: strade allagate e tombini che saltano. Mazzoni, Fusaro e Miliscola da paura (VIDEO)

Sono ore di grande difficoltà per la città di Bacoli a causa del maltempo e della fitta pioggia che non cessa di cadere. La Protezione Civile aveva avvisato per tempo: Bacoli e i Campi Flegrei (così come tante altre zone dell’hinterland napoletano) sono interessati da un’allerta meteo di livello “arancione” che durerà fino alle 14 di domani, mercoledì 8 Novembre, a causa di una intensa perturbazione che sta interessando da giorni tutto il litorale tirrenico e non solo.

La pioggia non si è fatta attendere e dalle 11 di stamani è giunta copiosa ed ha letteralmente intasato le arterie stradali più “sensibili” come Via Plinio il Vecchio e Via Caracciolo a Miliscola, Via Lungolago e le traverse annesse, Viale Vanvitelli e Via Fusaro (in cui è saltato il solito tombino), Via Cuma, Via Giulio Cesare ed il Mazzoni nonchè Viale Olimpico e Via Mercato di Sabato. Strade allagate, macchine ferme e grande paura per mamme e bambini bloccati nelle palestre, scuole di danza o altri luoghi di aggregazione.

La Comandante della Polizia Municipale, Marialba Leone, ha comunicato quanto segue: “Allerta Meteo. Restiamo in fase operativa di attenzione fino a domani ore 12:00. Mi raccomando alle indicazioni sui rischi connessi al vento ed agli sporti. Velocità moderata in auto sempre!”.

Questo è quello che sta accadendo a Torregaveta:

 


Questo, invece, è quello che sta accadendo a Miliscola (lungolago):

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.