Skin ADV

“Amo Bacoli, non mollate perché avete riacceso una speranza in chi non ci credeva più”

Continuo a leggere tutti i vostri messaggi.
Ne sono, tantissimi. Pubblico questo, scritto da una giovane di Scampia.

Grazie, grazie, grazie.

“Buonasera Sindaco…per me ha vinto lei e sicuramente a dirle questa cosa saranno stati un po’ tutti… ci siamo incontrati diverse volte anche domenica a piazza Marconi fuori la scuola sono la ragazza di Scampia che sta sempre a Bacoli.

Le vorrei rubare due minuti del suo tempo per raccontarle di come tutto il suo operato e di freebacoli hanno fatto iniziare a sognare una ragazza non più giovanissima…26 anni…. nata e cresciuta a Scampia prima della patente venivo di rado nel vostro angolo di paradiso di solito con metro più cumana o con i pulmini “abusivi” e ogni volta che mettevo piede lì sognavo una vita fatta di mare di sole e di sorrisi…

Divenuta “grande” il mio amore per Bacoli ed in generale x i campi flegrei cresceva sempre più e quando qualche anno fa ho scoperto freebacoli e il vostro progetto di rivoluzione culturale e sociale me ne sono innamorata ancora di più…

Siamo venuti alle giornate dedicate alla pulizia delle spiagge perché fin da piccola raccoglievo immondizia a Mondragone e facevo il lavaggio del cervello a tutti x la raccolta differenziata… tutti inclusi i miei parenti mi prendevano in giro e quando ho letto che voi eravate sensibili sulla questione mi sono sentita invitata pur non essendo una vostra coincittadina…

Non scriverò come molti fanno cresciuta all ombra delle vele o cresciuta nel disagio perché io non butto merda sul mio quartiere perché io sono quella che sono grazie a tutto il male che ho vissuto e sopportato però( pure se mi sono dilungata troppo)mi sono sentita una ragazza per la prima volta con dei sogni una ragazza che desiderava fare amicizia che desidera passeggiare fare due chiacchiere conoscere persone in spiaggia…mi sono sentita e mi sento parte di una realtà fantastica che è la vostra comunità…
Ho avuto il piacere di incontrarla e mi ha messo a mio agio ascoltandomi e sorridendomi…non sempre il sorriso è una cosa scontata al giorno d oggi e vorrei dirle grazie perché non ho mai sperato che le mie fissazioni le mie idee i miei sogni potessero essere i sogni ed i progetti di un intera comunità sensibile giovane e rivoluzionaria…non ho mai creduto nel cambiamento costretta x anni a chiedere il permesso x entrare ed uscire dal mio stesso palazzo mi avete regalato e mi regalate ogni volta che metto piede nella vostra terra la cosa più preziosa e bella la libertà…

Passeggiare sul lungomare o sul lungolago mi fa sentire come quando si parte x un viaggio forse sembra stupido ma fuggo dalla realtà in cui vivo e in cui difficilmente era bello fare pure le cose più semplici…
Magari x chi è nato e cresciuto li è tutto scontato ma mi creda pure se ma mi non si può dire siete ricchi ma ricchi davvero…
Credo in lei e in freebacoli e spero un giorno di essere anch’io cittadina di bacoli pure se col sangue di Scampia….difendete con le unghie e con i denti il vostro patrimonio perché non vi manca nulla e dovreste essere solo da esempio nel mondo senza esagerazioni…
Spero di non averle rubato troppo tempo…

Con affetto e stima infinita Antonella

Ps: domenica sono stata sveglia fino all una per vedere i risultati e sono stata davvero triste tutta la giornata è vero non sono nessuno x poterlo essere ma avevo fatto il tifo con tutto il cuore a presto.

Erano giorni che volevo scriverle non uso i social però ci tenevo a dirle queste cose perché la mia vita è più bella da quando vengo a Bacoli e spero davvero di poter un giorno aiutare ed essereparte del vostro paradiso.

Grazie signor Sindaco col cuore 😊 non si arrenda lo faccia per tutti quelli che avevano smesso di sognare”.

#NunMullamm

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare questi tag html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>