Bacoli, turismo di qualità: accordi con navi da Crociera e Scavi di Pompei

imageIl programma di governo di Freebacoli ha come cavallo di battaglia, così come dimostrato anche negli 11 mesi di amministrazione, la valorizzazione del nostro patrimonio archeologico e culturale.

Tra i punti di novità, che si aggiungono al programma elettorale 2015, abbiamo aggiunte due iniziative già intraprese ed avviate dalla giunta comunale.

In particolare.

  • “Protocollo di Intesa con compagnie crocieristiche”.

Ogni anno sbarcano nel porto di Napoli circa 1,2 milioni di crocieristi (dati 2016) che si recano a visitare i siti di interesse culturale.
A tal proposito, si proseguiranno le relazioni, già avviate, con le più importanti società di navi da crociera per la stipula di protocolli d’intesa finalizzati ad inserire Bacoli tra gli itinerari proposti ai turisti. Cio’ sarà reso possibile grazie al potenziamento delle vie del mare ed in sinergia con le Istituzioni sovracomunali e le costituende cooperative di lavoro per la gestione del patrimonio archeologico.

– Patto di amicizia con Pompei

Attraverso l’istituto del patto di amicizia tra i Comuni di Bacoli e Pompei (a cui si stava già’ lavorando con l’amministrazione vesuviana), sarà avviata una campagna di pubblicizzazione (ad esempio con la presenza di info point in loco) dei Campi Flegrei, proponendo agli oltre 3 milioni di visitatori annui degli scavi di Pompei itinerari sul nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.