VIDEO – Bacoli, ecco come funzionano le Case dell’Acqua: un servizio a favore di tutti

case dell'acquaCase dell’Acqua, finalmente si parte a Bacoli.

Da stamattina sarà possibile riempire le proprie bottiglie di vetro con acqua lista o gassata, per pochi centesimi al litro. Sono ben 5 distributori, sparsi su tutto il territorio comunale, acquistati attraverso finanziamenti pubblici ed installati la scorsa primavera.

Un obiettivo che abbiamo annunciato alla popolazione in campagna elettorale e, in soli pochi mesi di amministrazione, concretamente realizzato.

Stamattina Mauro Cucco, il consigliere che ha seguito le operazioni utili a consegnare i distributori alla Città (prima in amministrazione e poi, negli ultimi quattro mesi, come semplice attivista di Freebacoli), ha svolto un monitoraggio delle Case dell’Acqua. Insieme a PacoSmart.

Ecco qui il video, in cui si mostra come è possibile usufruire del servizio.

Un esempio concreto che dimostra quanto la buona politica, quella fatta di lavoro ed azioni, possa portare a risultati utili a tutto il territorio. In questocaso,  dal centro alle frazioni, senza distinzione alcune. Avevamo annunciato che non avremmo mai abbandonato la battaglia per la valorizzazione di Bacoli e dei Campi Flegrei. E, anche in questo caso, stiamo mantenendo la promessa.

I distributori, che secondo il nostro crono-programma amministrativo dovevano entrare in funzione già ad inizio luglio, sono stati invece abbandonati nel degrado da giugno fino ad inizio novembre. Ma non abbiamo mollato di un centimetro, ed il sollecito costante agli uffici municipali ed alla ditta privata, ha portato il risultato sperato.

Così combatteremo l’utilizzo delle bottiglie in plastica.

cucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.