“MentiArdenti”, gli studenti del Liceo Seneca al Municipio di Bacoli: una full-immersion per apprendere come funziona la macchina comunale (FOTO)

La settimana scorsa gli studenti delle classe III° C del Liceo Seneca sono stati ben cinque giorni al Municipio di Bacoli per il progetto di alternanza Scuola-Lavoro “MentiArdenti”, un’iniziativa promossa dai Servizi Sociali dei Comuni di Bacoli e Monte di Procida, in collaborazione con la dirigenza scolastica del Liceo, in cui gli studenti hanno avuto l’opportunità di apprendere, consolidare o trasferire delle competenze sociali (autonomia, responsabilità, rispetto del lavoro altrui, ecc.) in un contesto lavorativo, molto differente da quello scolastico. Un progetto che contribuisce ad avvicinare gli studenti, il mondo della scuola, al mondo del lavoro e alla realtà degli enti locali.

20160404_113426In compagnia del capo-area dei servizi sociali, culturali, educativi e del turismo, la Dott.ssa Lucia Basciano, i ragazzi hanno ricevuto tutte le nozioni necessarie in merito al funzionamento della macchina comunale, l’ordinamento vigente, il TUEL, l’organigramma, le funzioni, le competenze, la comunicazione ed i servizi offerti al cittadino. Si sono alternati il Sindaco e tutti gli Assessori per mostrare loro come vanno espletate le proprie deleghe, sono stati seguiti dal Segretario Generale per comprenderne ruoli e funzionalità all’interno della macchina amministrativa. A coordinarli, insieme all’insegnante di riferimento, anche il Presidente del Consiglio Domenico Mazzella che nell’ultimo giorno ha condotto i ragazzi presso l’area di Cinque Lenze, a Miseno-Miliscola, per stimolarli ad un confronto con le istituzioni in merito alle tante aree oggetto di riqualificazione.

Il progetto di alternanza scuola-lavoro ha riscosso una grande curiosità nei ragazzi che vi hanno partecipato a dimostrazione del fatto che queste iniziative sono utili per avvicinare con più facilità gli studenti alla vita amministrativa dell’ente locale più vicino a loro.

Questa la fotogallery:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.