Lettera aperta alla cittadinanza di 5 consiglieri comunali sul progetto politico Freebacoli

Bandiera FreebacoliIn tale articolo viene riportata la lettera aperta alla cittadinanza, letta dal Consigliere Comunale Alessandro Radice nel corso dell’ultimo consiglio comunale, tenutosi presso la Scuola Antonio Gramsci il 29 Aprile 2016.

“In nome della trasparenza e dell’onestà, presupposti fondamentali di ogni pubblica amministrazione, i consiglieri Valentina De Cicco, Alessandro Capuano, Dario Perreca, Antonio Carannante ed il sottoscritto, intendono comunicare la propria posizione rispetto ai dissensi che si sono creati all’interno dell’amministrazione.

Consiglieri FreebacoliNoi siamo sicuri di aver lavorato esclusivamente nel rispetto e nell’interesse della comunità, credendo fortemente nel programma di governo, presentato nove mesi fa alla Città di Bacoli, la nostra attenzione è diretta verso alcune proposte e scelte che nel tempo non si sono rivelate in linea con il programma elettorale.

Precisiamo che, nostro malgrado, nonostante le nostre richieste di accesso agli atti, ad oggi, non sono state fornite risposte esaustive. È Innegabile il corto circuito comunicativo avvenuto tra Giunta e Gruppo Consiliare, in questo contesto, ovviamente, la collaborazione è diventata complicata e unidirezionale.


Pertanto, non sono in discussione la nostra appartenenza al progetto “Freebacoli” e il nostro desiderio di lavorare per gli obiettivi stabiliti. Sperando in un ricomponimento comune degli internti, per ora la nostra dichiarazione di voto è favorevole per i successivi punti all’ ordine del giorno.”

I consiglieri comunali

Alessandro Radice

Valentina De Cicco

Alessandro Capuano

Dario Perreca

Antonio Carannante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.