“Energia Politica: l’utilizzo del nucleare per scopi civili”: se ne discute domani a Villa Cerillo con i prof. Caramiello e De Salvin al “Giovedì d’Autore”

E’ con un tema quanto mai attuale come l’utilizzo di una forma di energia, quella atomica, per scopi civili che domani, Giovedì 7 Aprile, alle 18:00 a Villa Cerillo, riprende la rassegna culturale-artistica-letteraria del “Giovedì d’Autore” quest’anno intitolata al prof. “Franco Pisano”. Sergio Mantile introdurrà il libro di Luigi Caramiello e Giuseppe De Salvin “L’Energia Politica. La vicenda del nucleare civile nel Belpaese”, discutendo in particolare sul ruolo della conoscenza, dell’informazione e della politica nella società del rischio.

Presentazione_libro_con_prof_Luigi_Caramiello_125L’Italia, il Paese che per primo ha scoperto e sviluppato l’utilizzo dell’energia atomica per scopi civili, è l’unica nazione al mondo ad essere completamente priva di fonti energetiche nucleari. Una circostanza assolutamente anomala che ha spinto Luigi Caramiello e Giuseppe De Salvin ad approfondire quanto accaduto dagli anni ’60 ad oggi nel Belpaese sul tema dello sviluppo dell’energia nucleare. “L’energia politica. La vicenda del nucleare civile nel bel Paese” è un libro che alimenta il dibattito sulla politica italiana che, troppo spesso, resta prigioniera di condizionamenti ideologici e di forme di partigianeria preconcette che ne limitano fortemente l’azione di governo. Le motivazioni storiche, sociologiche e culturali affrontate in questo libro.

Appuntamento quindi per domani, alle ore 18:00, a Villa Cerillo per un nuovo incontro del “Giovedì d’Autore”.

Con il patrocinio morale del Comune di Bacoli (Na)

e con la preziosa collaborazione della Biblioteca Comunale di Bacoli

GIOVEDÌ D’AUTORE”

Franco Pisano”

Presenta

L’Energia Politica. La Vicenda del Nucleare Civile nel Bel Paese”

di

Luigi Caramiello – Giuseppe De Salvin

Il Ruolo della Conoscenza, dell’Informazione e della Politica nella Società di Rischio

Conduce

Sergio Mantile

Giovedì 7 aprile ore 18.00Villa Cerillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.