Cumana, ennesima tragedia sfiorata: treno deraglia a Torregaveta. Sindaci in fermento.

cumana1Due incidenti, con altrettanti feriti, in meno di quarantotto ore: questo l’ultimo tragico bilancio dei disservizi della linea cumana; disservizi che, da alcuni anni a questa parte, sono ormai diventati quasi un cliché.

L’ultimo incidente è di questa mattina, poco dopo le 7, quando un treno è deragliato nei pressi della stazione di Torregaveta, andando a finire contro un palo della luce. Una donna è rimasta ferita, per fortuna lievemente.

Il Comune di Bacoli si è da subito attivato per seguire con attenzione la vicenda, attraverso il sindaco Josi Gerardo Della Ragione ed il consigliere Ercole Mirabella, in contatto con i vertici EAV e di Regione Campania, affinché venga ripristinata quanto prima la normalità e chiedendo, intanto, un potenziamento dei trasporti su gomma.

La linea è, per adesso, limitata alla tratta Montesanto-Fusaro, in attesa delle indagini sui motivi del deragliamento. cumana2

Sul posto si sono recate intanto diverse testate, creando un grande clamore sul caso cumana: clamore auspicato dai sindaci dell’area flegrea, che subito si sono messi in contatto con il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio e che chiederanno a Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, un’azione di concerto verso la regione per chiedere un intervento più strutturale e incisivo.

Seguono aggiornamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.