Area parcheggio a Via Risorgimento: il Comune nomina un legale per cauzione mai incassata

Una chiara volontà politica della nuova amministrazione comunale è quella di dare un’immediata soluzione all’area parcheggio da realizzare in Via Risorgimento (ai piedi dell’istituto scolastico “Paolo di Tarso” per intenderci), in parte spianata ma i cui cantieri non sono mai partiti. Questo perché la “Ugo Di Paolo Costruzioni srl”, la società a cui era stata affidata la progettazione, realizzazione e gestione dell’area parcheggio (con regolare procedura di aggiudicazione di appalto) il 18/06/2014, depositò una polizza fideiussoria inadempiente (perché falsa) in sede di stipula del contratto.

Ebbene dopo una prima nota di diffida inviata dall’Ente lo scorso 18/06/2015, attraverso la Delibera di Giunta Comunale n. 213 del 06/08/2015 il Comune di Bacoli ha nominato un legale rappresentante al fine di citare in giudizio la “Ugo Di Paolo Costruzioni srl” ed ottenere quanto gli spetta, ovvero il pagamento della somma di 715.797,00 relativa al valore della polizza fideiussoria non depositata nonché la richiesta di risarcimento per eventuali ulteriori danni.

La nomina di un difensore, in questo caso, è il primo passo da parte dell’Amministrazione Comunale affinché si persegua la volontà politica di costruire un’area parcheggio strategicamente importante perché capace di accontentare più utenze.

Fonte: Comune di Bacoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.