Dal degrado alla bellezza, Chiariello (Sky): “Stato peggio della camorra” – Video

chiariello Dal Degrado alla Bellezza, il convegno organizzato dall’Associazione Freebacoli il mese scorso (leggi  qui per saperne di più) ha contribuito a sensibilizzare ulteriormente la cittadinanza alla tutela  ambientale ed a prendere nettamente le distanze rispetto a quanto accaduto in passato laddove  corruzione e connivenza tra imprenditoria deviata, politica corrotta e criminalità organizzata hanno  generato il fenomeno chiamato “Terra dei Fuochi” di cui non se ne può più.

Al fine di partire da una situazione di degrado per poi arrivare ad una discussione che abbia alla base  delle proposte concrete di riqualificazione e bonifica del territorio, Freebacoli ha preso spunto  dall’opera di un giornalista, Paolo Chiariello di Sky Tg24, e di un oncologo di fama internazionale  come il Dr. Antonio Giordano, che insieme hanno scritto il libro “Monnezza di Stato – l’Italia  nella terra dei veleni”. E’ un libro-denuncia sugli sversamenti di rifiuti tossici ma anche di  sversamenti illegali di rifiuti industriali e solido-urbani che ha l’intendo di “informare” i cittadini su  quanto accaduto nell’area nord di Napoli (sfiorati i Campi Flegrei) e quindi nel giuglianese, nell’agro- aversano fino ad arrivare all’area sud di Caserta.

In tal senso è stato molto apprezzato l’intervento del disponibilissimo Paolo Chiariello il quale non ha alcuna remore nell’additare anche la categoria dei giornalisti (e quindi la sua categoria) che hanno avuto ed hanno ancora un ruolo delicato, ovvero quello di informare e di raccontare la verità. “Oggi vivremmo in un paese migliore se i giornalisti avessero raccontato la verità di quel periodo”. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO dell’intervento del giornalista di Sky Tg24 al convegno “Dal Degrado alla Bellezza” tenutosi alle Stufe di Nerone. Nei minuti finali del video Chiariello svela anche un piccolo retroscena che riguarda il primo incontro che ebbe con Josi Gerardo Della Ragione, anche lui intervenuto al convegno sia in qualità di consigliere comunale di Bacoli che in quanto candidato sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.