A Pozzuoli c’è il Festival delle Idee Politiche dal 24 al 26 Aprile: ecco tutti gli ospiti

programma-festival-1 Esiste un luogo in cui diritto alla bellezza e Storia si incrociano? Un luogo in cui la filosofia è  libertà di  pensiero; in cui il Mezzogiorno ha una sua dignità e rivendica il proprio diritto allo sviluppo;  in cui la  terra non è un limite invalicabile e il confine è solo una questione di punti di vista? Esiste un  luogo in cui  le migrazioni sono trasformazioni del paesaggio umano e non invasioni barbariche d’altri  tempi; in cui  decrescere è un dovere, perché di produrre disuguaglianze non ne possiamo più – e l’uomo,  l’ambiente,  l’anima non possono reggere a lungo? Un luogo in cui gli sprechi non sono più tollerati e si  torna a voler  gioire dell’essenziale? Esiste un tale luogo? Non possiamo ancora dare una risposta certa.

È nostro dovere però invitare gli scettici, gli speranzosi e i curiosi, il 24, 25 e 26 aprile, a Pozzuoli: pare  che qui si stiano attrezzando per crearlo, questo luogo, questa meravigliosa utopia.

Incontriamo: Guido  D’AgostinoAldo MasulloDomenico LucanoChiara SaracenoNadia  Pizzuti e Caroline  AbtibolGianfranco Viesti e Stefano CausaLuigi Russi Massimiano  BucchiNicola  Magliulo e Giuseppe MicciarelliMaurizio PallanteMaurizio Del  BufaloMassimo  Andrei e Renato Carpentieri e altri ancora: non incontriamo solo nomi, ma  soprattutto idee – è su di  queste che si regge un’utopia, no?

Li incontriamo, tra lectiones e dibattiti, anche con la volontà di trarne  il meglio che possiamo per il nostro territorio, perché è da qui che dovremmo cominciare a costruire la nostra Utopia. Se “la ricerca dell’utopia è una ricerca religiosa, un desiderio di assoluto” e se “l’utopia è la grande fragilità della storia, ma anche la sua grande forza. In un certo senso, è l’utopia a riscattare la storia”, come suggerisce Emil Cioran, possiamo ben sperare che questo percorso reale/ideale ci avvicini a un mondo migliore, e scoprire addirittura di esserne artefici, oltre che spettatori.

Comunicato www.festivaldelleideepolitiche.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.