Bidonville, Fiera del Baratto e dell’Usato alla Mostra d’Oltremare – Foto

10404247_844057128990052_4745387891508524218_nOttimi risultati in termini di presenze per l’associazione Bidonville, la no-profit di Napoli che ogni anno organizza la “Fiera del Baratto e dell’Usato” presso la Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta. Stavolta l’edizione invernale ha avuto luogo il 29 e 30 di Novembre ed ha coinvolto sempre più espositori.

L’evento si pone come obiettivo oltre quello di aggregare i cittadini ed offrire la possibilità di acquistare oggetti introvabili a prezzi vantaggiosi, soprattutto quello di sensibilizzare ad un uso virtuoso degli oggetti in disuso. Ogni cosa si può riciclare e trasformare in qualcos’altro, ed ogni oggetto superfluo per alcuni potrebbe rivelarsi indispensabile per altri.

Ed è così che complice la frenesia natalizia di comprare qualche regalo per le vacanze, stamattina il primo giorno della fiera ha davvero fatto il botto. Oltre 10 mila adesioni e centinaia di metri quadri con vetrine, banchetti, artigiani, collezionisti e chi più ne ha più ne metta.

10251961_844054945656937_7086743868967295611_nQuest’anno l’aspetto “amarcord” dell’iniziativa è stato accentuato sia dalla presenza di un’area dedicata alla Vespa, celebre casa di produzione di veicoli su due ruote e sia per lo spazio a tema cinema anni 80. Svariate le categorie di oggetti messi all’asta: dai cimeli di guerra, ai monili domestici, dalle stoffe ai soprammobili, dagli arredi ai servizi di cristallo e porcellana. Non è mancato proprio niente, come ogni anno. Numerosi i workshop artistici sulla pittura e sul riutilizzo di materiali di scarto. Altrettanto piacevoli le attività dedite ai più piccoli.

Tante le no-profit e le onlus presenti nello spazio associazioni con cui Freebacoli ha anche intrattenuto degli interessanti confronti. Un evento sicuramente da visitare (la fiera resterà aperta tutta la giornata di Domenica 30, dalle 10 alle 20,30 al prezzo d’ingresso di 5,00 €) e da cui prendere spunto per iniziative locali.

Le foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.