Freebacoli intervista il fondatore dei “Comuni Virtuosi”: Marco Boschini

DSC_0302Venerdì 5 settembre la Freediretta, la rubrica settimanale di Freebacoli avrà un ospite illustre, Marco Boschini, fondatore e coordinatore dell’associazione Comuni Virtuosi.

Per chi non la conosce si tratta dell’associazione di comuni Italiani i quali cooperano insieme seguendo alcune linee guida fondamentali come il rispetto per l’ambiente, la tutela del bene comune, la mobilità sostenibile e lo sprono a nuovi stili di vita.

Sfogliando il sito dell’associazione www.comunivirtuosi.org si può leggere nello statuto

“I Comuni che aderiscono all’Associazione ritengono che intervenire a difesa dell’ambiente e migliorare la qualità della vita, e tutelare i Beni Comuni, intesi come beni naturali e relazionali indisponibili che appartengono all’umanità, sia possibile e tale opportunità la vogliono vivere concretamente non più come uno slogan, consapevoli che la sfida di oggi è rappresentata dal passaggio dalla enunciazione di principi alla prassi quotidiana.”

Principi che Freebacoli non può che condividere, per i quali lottiamo da anni e che sono in linea con le nostre proposte ( http://www.freebacoli.net/2014/04/ambiente-le-nostre-proposte-per-bacoli-un-programma-partecipato.html ). Quindi per provare a dimostrare come nei singoli comuni si possa far tanto per tutelare l’ambiente, il territorio e la vita dei cittadini nonostante i mezzi limitati, abbiamo l’onore di ospitare, chi da anni promuove queste nuove pratiche, ovvero Marco Boschini (http://www.marcoboschini.it/ ).

Nato a Parma nel 1974, Educatore professionale, è stato consigliere comunale a Colorno, in provincia di Parma, dal 1999 al 2009. E’ assessore dal 2004 all’Ambiente, Patrimonio ed Urbanistica. Autore di vari libri come “La mia scuola a impatto zero” , “Viaggio nell’Italia della buona politica” , “Nessuno lo farà al posto tuo – piccolo manuale di resistenza quotidiana”. Inoltre scrive per i siti internet di importanti giornali come “Il Fatto Quotidiano” , “L’Huffington Post” e “La Stampa”.

Quindi se volete saperne di più e scoprire come rendere Bacoli un paese Virtuoso domani alle ore 18:00 non perdere la Freediretta Stay tuned! Qui il link della diretta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.