Cuma, i volontari puliscono il campo: “Erbacce alte 2 metri” – Video

10469224_1461687800776640_1583830553438696140_nNella giornata odierna alcuni componenti di Freebacoli si sono recati al campo sportivo di Cuma (o per meglio dire “ex campo sportivo”) al fine di operare un minimo di pulizia per la partita di Sabato 6 Settembre che ha come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e l’amministrazione comunale su un bene andato in rovina e che versa in un vergognoso stato di degrado.

Reticolato, panchine arrugginite, campo di gioco e vie d’accesso si presentavano letteralmente sovrastate dall’erba alta e da tantissima vegetazione. Piante e fiori d’ogni tipo regnano sovrani, alcune di esse alte oltre due metri. I ragazzi si sono armati di guanti, rastrelli, pale ed un tosaerba per sradicare le piante in, almeno, una prima metà-campo. Ma il tempo stringe e c’è ancora molto da fare. Giovedì mattina (4 Settembre) si proseguirà con le opere di pulizia e chiunque volontario può accorrere al campo per darci una mano e partecipare alla giornata-evento di Sabato 6 Settembre.

Segniamo un gol per il Campo Sportivo di Cuma!

Facciamo tornare a rotolare il pallone e diamo un calcio all’abbandono, alla nullafacenza ed al degrado. Quelle poche strutture di cui disponiamo, facciamole tornare a vivere!

Vieni a darci una mano Giovedì mattina e gioca con noi Sabato 6 Settembre (ore 17).

Freebacoli, riprendiamoci i nostri spazi pubblici! Se non lo fa il Comune, lo fanno i suoi cittadini!

Mauro Cucco

Un pensiero riguardo “Cuma, i volontari puliscono il campo: “Erbacce alte 2 metri” – Video

  • 3 Settembre 2014 in 23:05
    Permalink

    ma scusate i socialmente inutili in questo caso che prendono uno stipendio regalato non possono farlo loro anche nelle zone archeologiche

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.