“Bisogna premiare il merito”: ma i partiti bocciano il ritorno di Fabricatore

Si pubblica di seguito la mozione presentata, dai consiglieri comunali Adele Schiavo e Josi Gerardo Della Ragione, nel corso dell’assise civica tenutasi a Bacoli lo scorso lunedì. L’atto, posto all’attenzione del sindaco, del presidente del consiglio e di tutti i gruppi politici, ha ricevuto, in attesa del voto, un parere negativo da parte dei partiti ed in particolare da parte dell’amministrazione e di Forza Italia.

10912_663355340428786_3640254483053224008_nOggetto: Mozione per il prosieguo del rapporto lavorativo con l’Ing. M. Beatrice Fabricatore quale Direttore Tecnico della società in house FlegreaLavoro S.p.a.

Premesso

che l’ing. M. BeatriceFabricatore è stata nominata direttore tecnico della società in house Flegrea Lavoro S.p.a. del Comune di Bacoli, su indicazione del sindaco Schiano, con contratto diconsulenza dal 01.02.2011 al 31.05.2011 con l’incarico di coadiuvare il presidente nella direzione della società e con la completa responsabilità della gestione del servizio di raccolta differenziata sul territorio di Bacoli;

che il livello dicompetenza dimostrato dall’ing. Fabricatore e il ripetersi regolare degli ottimi risultati hanno portato ad un rinnovo dell’incarico (con le medesime mansioni) con un secondo contratto a tempo determinato (D. Lgs. 368/2001) dal 01.06.2011 al 31.05.2014, senzasoluzione di continuità;

che l’attività lavorativa dell’ing. Fabricatore è continuata, come da noi constatato sino al 01.08.2014, sempr esotto la presidenza della Flegrea Lavoro S.p.a. tenuta dall’ing.Renzo Geronazzo, continuando, in tale periodo, a compiere tutte le attività connesse al servizio di igiene urbana sul territorio di Bacoli;

Considerato

10553798_663355603762093_8377518383588895620_oche, grazie all’operato dell’ing. Fabricatore e dei dipendenti della Società FlegreaLavoro S.p.a., insieme alla cittadinanza di Bacoli, in soli 3 anni siè passati dal 9% all’ 84% di raccolta differenziata, con una notevole diminuzione dei costi di gestione dell’azienda (come più volte affermato dalla stessa amministrazione comunale e dal Presidente della Flegrea Lavoro);

che l’ing. Fabricatore,al fine di migliorare i pur buoni livelli di raccolta differenziata, si è resa continuamente disponibile a partecipare insieme ai dipendenti della Flegrea Lavoro e comitati civici, fuori dall’orario di lavoro, ad incontri volti a sensibilizzare la cittadinanza presso tutte le scuole di Bacoli, condomini e pubbliche assemblee;

che l’ing. Fabricatore è stata parte integrante di un pool ambiente creato ad hoc dalla Polizia Municipale di Bacoli, coadiuvata dalla Giunta, al fine di prevenire gli scarichi abusivi di qualsivoglia materiale sul territorio di Bacoli raggiungendo risultati di assoluto rilievo;

che nel corso dei suoi anni di gestione l’amministrazione comunale ha più volte ritirato premi ed onorificenze afferenti gli ottimi risultati ottenuti sul fronte della raccolta differenziata.

Tenuto conto

che, alla luce dei predetti ottimi risultati raggiunti, i motivi del mancato rinnovo del rapporto di lavoro con l’ing. Fabricatore appaiono oscuri e poco comprensibili

10420208_10204240219552621_5718149795108329268_nche il servizio di raccolta differenziata necessita, per il suo corretto funzionamento, di costante monitoraggio e coordinazione tecnica.

che il raggiungimento di obiettivi orientati ad un miglioramento qualitativo del servizio di raccolta differenziata sarebbero più facilmente conseguibili in un’ottica di continuità con il precedente operato

che il Decreto Legislativo n. 152/2006 (Testo Unico sull’Ambiente) ed il Decreto Ministeriale n. 406/98 Regolamento Albo Gestori delMinistero dell’Ambiente stabiliscono l’obbligatorietà della figura del Direttore Tecnico all’interno della Società che si occupa della gestione integrata di rifiuti.

Il Consiglio comunale

Delibera

Fare proprio quanto detto in premessa;

Dare indirizzo al Sindaco del Comune di Bacoli ed all’amministratore unico della Società Flegrea Lavoro S.p.a. di mettere in atto, qualora esistessero, tutti i provvedimenti finalizzati a continuare il rapporto di lavoro, quale Direttore Tecnico della Società Flegrea Lavoro S.p.a, con l’Ing. M. Beatrice Fabricatore.

Dare indirizzo alla Società Flegrea Lavoro S.p.a perché prosegua nell’opera efficacemente avviata dall’ing. Fabricatore per la sensibilizzazione della cittadinanza sull’importanza della raccolta differenziata e, contemporaneamente, per la riduzione dei costi di gestione dell’azienda.

Cons. Adele Schiavo

Cons. Josi Gerardo Della Ragione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.