Pennata, bici incastrata in grata rotta: dieci punti al volto per un ciclista

CiclistaUna griglia mai risistemata, un ciclista e dieci punti in pieno viso. Può riassumersi così quanto accaduto nella mattinata di domenica in via Pennata, nel pieno centro storico di Bacoli.

Tornava in bicicletta dallo “Schiacchietiello” l’uomo, sulla cinquinatina, che con la ruota anteriore della propria bici si è incastrato su una grata stradale malridotta presente lungo via Pennata. Da lì, perso l’equilibrio, si è schiantato rovinosamente sul manto stradale riportando gravi ferite al volto e perdendo un dente, caduto proprio all’interno della grata. Dopo l’impatto, il ciclista amatoriale ha perso i sensi.

A soccorrerlo, prima un gruppo di residenti presenti sul posto al momento dell’accaduto, e poi la sopraggiunta ambulanza dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove il bagnante è stato trasportato di corsa. In Pronto Soccorso ha ricevuto dieci punti di sutura.

L’uomo era giunto presso l’angolo di paradiso flegreo, in compagnia della moglie.

Quella grata è un pericolo pubblico – denunciano i residenti – non è la prima volta che bimbi ed adulti cadono. Sia in bici che a piedi. Se il Comune non interviene, purtroppo, saremo costretti a documentare altri episodi simili. Eppure è da tanto tempo che chiediamo un intervento repentino. In altre parti del paese si procede sempre a lavori in somma urgenza. Qui invece la strafottenza è totale”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.