Cappella, la villetta è una discarica: “Qui solo multe e zero spazzini” – Foto

Salve cari ragazzi di Freebacoli.

L’altro giorno mi sono imbattuto in questo scempio,esattamente nella villetta adiacente al supermercato Decó (nei pressi di “Via Mercato di Sabato”).

Appena l’ho visto ho avuto l’impulso di scattare queste foto e di mostrarvele…io non riesco a capire come il comune della nostra “ridente” città “turistica” di Bacoli abbia i fondi per installare le “illegalissime” strisce blu (in uno spazio dove è noto che le persone residenti nei dintorni sono solite parcheggiare le proprie auto in mancanza di spazio personale o libero in strada,Sfortunatamente ora non potranno più farlo) e non possieda nemmeno un euro per ripulire o,ancora meglio,evitare situazioni del genere.

Ah già,forse i soldi ce li ha solo per fare multe e battere cassa… evidentemente investire nella salubrità e pulizia del luogo non porta ritorni economici,disilluso io!!!

Un cittadino di Bacoli amareggiato come voi, che ricorda il vostro impegno nel sociale dai tempi del liceo.

Luca Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.