Progetto “Grandi Laghi”, incontro a Pozzuoli: tarda ancora l’inizio dei lavori

foto1352Si pubblica di seguito il resoconto dell’incontro tenutosi a Pozzuoli tra le associazioni del territorio flegreo, il parlamentari del MoVimento 5 Stelle e l’amministrazione comunale puteolana, capofila per il progetto Grandi Laghi.

Il testo di sintesi è stato realizzato dall’avv. Claudia Vellusi, collaboratrice della senatrice Paola Nugnes.

L’obiettivo era quello di sostenere una proposta partecipata circa la gestione ed il controllo dei progetti milionari finanziati dalla Comunità Europea.

“L’ing. Salzano, RUP dei progetti, illustra lo stato di avanzamento dei progetti per l’esattezza degli 11 progetti previsti nell’ambito del grande progetto “risanamento e valorizzazione dei laghi flegrei” por-fesr 2007-2013 Regione Campania, così suddivisi: Pozzuoli 4 progetti, Bacoli 3, Monte di Procida 2, Quarto 2

Le risorse disponibili sono state distribuite in base al numero di abitanti.

Attualmente il comune di Monte di Procida “transita” per gran parte attraverso il comune di Bacoli per l’uso delle fognature, in quanto non è dotato di proprio impianto fognario. La restante parte viene riversata in mare dopo un “trattamento” in vasca “Imhoff” di dubbia efficacia.

Le offerte sono arrivate a settembre . Sono state costituite le Commissioni giudicatrici composte dalle professionalità necessarie provenienti da enti terzi (ing. idraulico , ingegnere paesaggistico, architetto ambientale ….). Le gare stanno andando avanti, 6 sono state provvisoriamente aggiudicate per una sola è intervenuta l’aggiudicazione definitiva (Monte di Procida) Pozzuoli è un po’ in ritardo per l’aggiudicazione delle gare relative ai progetti di sua competenza.

L’ing. Salzano del Comune di Pozzuoli RUP informa i presenti che oltre ai bandi regolarmente pubblicati, sul sito regionale dell’assessore Cosenza dovrebbe esserci l’ aggiornamento degli atti svolti , in ogni caso l’ingegnere ci invierà tutti i prossimi aggiornamenti, a partire da venerdì 14 marzo a mezzo mail di Alessandro Parisi che provvederà a girarla a tutti i firmatari dell’istanza . Si chiede al Comune di Pozzuoli nella qualità di stazione appaltante unica di predisporre sul sito del Comune un apposita sezione “Grande Progetto laghi flegrei” in cui pubblicare i dati fin ora esistenti e tutti quelli che saranno acquisiti in seguito .

I criteri di aggiudicazione sono così suddivisi: Qualità del progetto: 85 punti ; tempi di esecuzione: 10 punti; offerta economica: 5 punti. I Cittadini fanno presente l’orientamento del Tar in merito all’apertura delle offerte tecniche in seduta pubblica.

Solo per il progetto lago Fusaro è stato ripreso un vecchio progetto includente la bonifica delle acque, per gli altri 11 si tratterà esclusivamente di risanamento fognario. Dopo l’aggiudicazione provvisoria prima dell’approvazione del progetto esecutivo verrà convocata la conferenza di servizi (sovrintendenze, autorità di bacino …) con tutti gli enti interessati i quali forniranno le opportune prescrizioni da attuare in sede esecutiva . Per ciascuno degli 11 progetti ciò deve avvenire entro 30 gg dall’aggiudicazione .

I firmatari fanno presente che attualmente le linee europee per l’utilizzo di fondi FESR prevedono l’istituzione dei comitati di controllo cittadino e delle Web Cam fisse sui cantieri. Sebbene tali linee siano relative ai fondi 2014-2020 se ne auspica l’applicazione più ampia anche in lavori che seppur rientranti nel precedente finanziamento si svolgono oggi 2014-2015.

Il Sindaco Figliolia confortato dalla convergenza su tale punto dei Comuni di Quarto e Monte di Procida, presenti all’incontro e del Comune di Bacoli, assente all’incontro ma manifestata per iscritto, espone la propria volontà di aprire la procedura alla partecipazione delle Associazioni che ne fanno richiesta, avviando il confronto nella fase preliminare all’ approvazione dei progetti esecutivi , impegnandosi a convocare per ogni progetto un tavolo tecnico cui saranno invitati a partecipare i cittadini ed i tecnici indicati dalle Associazioni flegree.

Parallelamente, al fine di delineare un quadro preciso dell’attuale situazione ambientale dei laghi flegrei anche in considerazione della esigenza manifestata dai cittadini di monitoraggio della situazione PRIMA, DURANTE E DOPO gli interventi di cui ai progetti in fase di approvazione definitiva, si intende avviare la ricognizione di tutti i dati esistenti sullo stato dei laghi. Su tale punto il Sindaco di Pozzuoli ritiene necessario convocare un incontro entro i prossimi 15 gg con i quattro Sindaci dei Comuni Flegrei al fine di raccogliere l’impegno di tutti nel valutare i dati Arpac attualmente esistenti in possesso di ciascuna amministrazione relativi allo stato dei laghi flegrei e quindi l’opportunità di convocare un tavolo cui saranno invitati a partecipare tutti gli enti competenti per confrontare i dati Arpac e quelli relativi ad analisi effettuate da altri Enti come ,a titolo esemplificativo, Facoltà di Agraria dell’Università di Napoli , ENEA, ISPRA, Istituto Zooprofilattico di Portici.

Questo lavoro deve essere propedeutico QUANTO MENO ALL’INTERVENTO SULLE FOCI DEL LAGO FUSARO , PER CUI È NECESSAIRIO EFFETTUARE UNA CARATTERIZZAZIONE PRIMA, DURANTE E DOPO L’INTERVENTO PREVISTO, E PER TUTTI GLI ALTRI LAGHI dovrà IN OGNI CASO essere effettuato con la massima celerità almeno per la ricognizione dei dati già esistenti , fatti salvi eventuali approfondimenti che si rendessero necessari”.

La riunione si aggiorna a data che sarà comunicata dal Sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.