Raid vandalico alla Gramsci: scuola chiusa agli alunni – Foto

scuola1Vandalizzata stanotte la sede principale del plesso scolastico Antonio Gramsci a Cappella: i bambini, in attesa di pulizia e derattizzazione della struttura, sono stati impossibilitati a rientrare in classe dopo le lunghe vacanze natalizie.

Comincia con l’amaro in bocca il 2014 didattico a Bacoli. Nella notte un gruppo di ignoti è entrato all’interno del plesso di viale Olimpico, mettendo sotto sopra l’istituto.

I danni

Un estintore è stato svuotato, lasciando cadere sul pavimento i liquindi presenti al suo interno. Resti della vandalizzaione sono ancora ben visibili alle pareti.

A seguito del raid non sembrano, al momento, esserci stati furti di cose. Quattro lavagne multimediali, strappate dalle pareti, sono poi state ritrovate all’esterno della scuola. Sorte simile anche per un videoproiettore, che però non è stato ancora ritrovato.

Sul posto, alle 8 di stamane, si sono recati i carabinieri della stazione di Bacoli.

Ancora da chiarire la dinamica e il computo dei danni patiti dal plesso.

– Seguono aggiornamenti –

 Clicca qui

Un pensiero riguardo “Raid vandalico alla Gramsci: scuola chiusa agli alunni – Foto

  • 8 Gennaio 2014 in 11:04
    Permalink

    chissà come mai è successo io ho i miei sospetti anche perchè è capitato dopo i vari tagli e licenziamenti a pensar male è peccato ma a volta si indovina e per l ennesima volta chi ci rimettono sono i bambini

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.