Dona un sorriso ai bambini malati di tumore: aderisci all’iniziativa di Natale

oncologiaLa solidarietà, l’unica arma per combattere rassegnazione e povertà dilagante.

L’esempio, da sostenere ed emulare, è quello di Lina Maione. Cittadina ed attivista flegrea (da tempo impegnata nel sociale) che, attraverso un post pubblicato su facebook, ha messo in moto una catena di beneficenza a favore dei bambini affetti da malattie tumorali.

Come piccolo contributo alla giusta causa, si pubblica anche qui la sua lettera. Nella speranza di poter far sì che l’azione di un singolo, possa essere da contagio per l’intera comunità nostrana.

“Anche questo Natale, come già accaduto negli ultimi cinque anni, ho pensato di portare un po’ di cose ai bambini che trascorreranno il Natale nei reparti di oncologia dell’ospedale Pausilipon. Ho contattato le volontarie che ben conoscono le esigenze e i desideri dei piccoli pazienti.

C’è grande richiesta di:

  • pennarelli
  • album (anche quelli economici)
  • album con disegni da colorare
  • didò
  • puzzle con pezzi grandi (facili da comporre)
  • Le volontarie hanno inoltre chiesto, se possibile, qualche gioco per Xbox, usato e riusato ma originale ( hanno avuto in regalo Xbox, ma non i giochi).

Vi scrivo come Lina Maione e non come maestra Lina, poichè questa iniziativa è personale ed esula dalla “scuola” in quanto istituzione.

Se qualche amica/o volesse partecipare a questa opera di beneficenza sarebbe davvero bellissimo. Basta acquistare qualcosa fra quelle elencate e magari farmi compagnia nel portarle in ospedale.

Grazie fin d’ora.

Ps: le cose che porteremo, per motivi igienici (virus, batteri, ecc) dovranno essere nuove”.

Il numero da contattare è questo: Lina Maione – 3334858626

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.