“Basta veleni”, dai 50.000 di Caivano alla lotta dei cittadini di Torregaveta – Video

annaCinquantamila cittadini marciano nel cuore della Terra dei Fuochi, in processione da Orta di Atella a Caivano, per urlare “Basta ai veleni”.

Una donna si sfila la bandana -mostrandoci la testa senza capelli per le chemio- e ci dice:

“Sto morendo di tumore, ma io sono una persona sportiva. Ho sempre mangiato bene, la verdura di questa terra di merda che mi ha avvelenato”.

Il servizio

Il lunghissimo corteo capeggiato da don Maurizio Patriciello invade le strade e si infoltisce mentre passa tra le campagne avvelenate del triangolo della morte.

“Ma a cosa serve, io ve lo chiedo” continua la donna “Domani torneremo tutti alle nostre vite, a cosa sarà servito?”.

Alessio Viscardi – Fanpage.it

Qui di seguito invece quanto ieri pomeriggio si è potuto immortalare in via Spiagge Romane a Bacoli. Tra i presenti, oltre Freebacoli, anche il Coordinamento delle Periferie ed il cittadino attivo Alessandro Lucci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.