Amianto, passa la proposta di Freebacoli: il Comune pagherà il 30% dello smaltimento

josi della ragioneChi smaltierà regolarmente il proprio amianto potrà ricevere dal Comune sino al 30% del pagamento dei costi per lo smaltimento: passa in Consiglio la proposta di Freebacoli per scongiurare il deposito illegale di eternit in strada.

E’ stata accolta all’unanimità la mozione sottoscritta dai consiglieri indipendenti Josi Gerardo Della Ragione ed Adele Schiavo.

Approvata in Consiglio

I cittadini potranno usufruire, sin dall’anno prossimo, dell’apertura dell’ufficio apposito per lo smaltimento di amianto. In questo modo, con un ente comunale capace di essere più vicino alla popolazione, sarà evitato anche lo scarico di lastre in eternit che, oltre a rappresentare un serio rischio sia per l’ambiente che per la salute, pesano sul bilancio comunale per via degli elevati costi per lo smaltimento che, per i rifiuti lasciati in strada, spettano unicamente al Comune.

La mozione, riprende l’esperienza di numerosi municipi virtuosi d’Italia.

Qui di seguito il punto discusso in Consiglio Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.