Ex Piranha, lo specchio d’acqua dato ai mitilicultori resta vuoto da due anni

miseno“Ciao Freebacoli,

mi rivolgo a voi perché veramente non so più a chi rivolgermi.

Sono un’amante del mare e di Bacoli e vi devo segnalare una nuova anomalia in questa città.

L’ennesima barca dei mitilicultori si fa il proprio ormeggio in tutta tranquillità da mesi, nella rada di Miseno, impossessandosi precisamente della concessione demaniale ”ex Flegrea Lavoro” del Comune, ad oggi inutilizzata per gravi incapacità dell’attuale amministrazione bacolese.

Una serie di domande

Come mai accade questo invece di farla ormeggiare e prendere possesso delle 3 concessioni demaniali create ad hoc per i mitilicultori e pescatori di fronte all’ex Piranha e Guardia di Finanza, sempre nella medesima rada?

Perchè sono passati ben due anni dalla delibera n. 320/2011 con la quale la giunta di Bacoli assegnava i lotti 23, 26 e 27 ai mitilicultori ed i destinatari del bando per l’assegnazione non hanno preso ancora possesso?

Bacoli, da terra a mare, gli abusi continuano”.

– Lettera da un cittadino –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.