Pullman guasti, pendolari a piedi: sos sicurezza per il trasporto Eav

eavPochi pullman in servizio, troppi lasciati in deposito per guasti ed avarie: nuovo tormentone di fine estate per i pendolari flegrei.

Dopo i primi disservizi d’inizio settimana, è cominciato all’alba di oggi l’ennesimo giovedì nero del trasporto pubblico su gomma, targato Eav. Grossi ritardi sulle tratte di percorrenza causati da inefficienze dei mezzi a disposizione. Solo nella giornata di oggi sono andati ko ben quattro pullman di quelli messi a disposizione di autisti ed utenti.

Sos sicurezza

Ma la situazione andrà peggiorando di ora in ora e, senza manutenzione ordinaria e straordinaria, raggiungerà livelli massimi di emergenza nel fine settimana.

La tratta, al momento, che di più risente di carenza di autobus di linea è la Napoli-Monte di Procida.

A ciò si aggiunge la prossima agitazione deggli operai del servizio pubblico, sul piede di guerra in caso di mancato pagamento dello stipendio. Malumori che potrebbero sfociare in scioperi spontanei, dettati anche dalle condizioni di degrado, soprattutto sul fronte della sicurezza, in cui ristagnano gli automezzi Eav.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.