“La battaglia contro l’inceneritore di Giugliano non ha colore politico” – Foto

di maioDeputati, senatori, cittadini ed il vicepresidente della Camera: tutti in campo a p.zza Matteotti a Giugliano per contrastare la costruzione dell’inceneritore e proporre soluzione alternazione per la trattazione dei rifiuti.

Un susseguirsi di interventi, cadenzato anche dalla voce dei comitati.

Video e foto

Anche questa volta Freebacoli è voluta essere presente per rappresentare come il disagio non sia confinato solamente ad una città ma riguardi l’intera area flegrea, tutta l’area di Napoli e la Campania.

Nel corso del dibattito sono stati ribaditi alcuni concetti chiave per proseguire la battaglia a favore della salute: “Questa vertenza deve assumere interesse nazionale, e non deve avere alcun colore politico. Tutti possono parteciparvi e devono farlo. I simboli in questo momento allontanano e a noi invece interessa unire vertenze e territori. Dobbiamo aumentare di numero e coscientizzare i cittadini”.

In una terra già martoriata da rifiuti tossici, sversamenti illegali, raccolte differenziate inesistenti o farlocche.

Diaciamo “no” all’inceneritore e “sì” alla vita.

Tutte le foto

Tra i prossimi appuntamenti, come forma di sensibilizzazione, ci sarà una tappa, sabato, dalle 19:30 in piazza XVII Gennaio a Monte di Procida.Tra in presenti anche il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e tanti comitati, attivisti, senatori e deputati.

A breve seguiranno ulteriori informazioni.

Un pensiero riguardo ““La battaglia contro l’inceneritore di Giugliano non ha colore politico” – Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.