Ballo e kayak, tifo da stadio in spiaggia: il Palio si sposta a mare – Video

spiaggiaOggi, mercoledì 28 agosto, il Palio dei Quartieri di Bacoli, si è trasferito a Baia, prima sulla spiaggia della Beata Venere per le gare di Kayak-zavorrato e poi nell’emiciclo di Piazza De Gasperi per quelle di ballo.

Kayak zavorrato perché ciascun kayak è stato condotto da un partecipante, indifferentemente uomo o donna di età compresa tra i 14 e i 17 anni, mentre la poppa veniva tenuta da mare da un concorrente “zavorra” che, nuotando, almeno in teoria, avrebbe dovuto aiutare chi pagaiava.

Tifo da stadio

La partecipazione del pubblico è stata davvero notevole, non soltanto quantitativamente, perché la spiaggia ed il molo erano molto affollati, ma anche per il tifo, che è stato davvero da stadio, come può testimoniare il filmato.

Le selezioni sono state di due tipi: quella di nuoto tra i partecipanti di età compresa tra i 10 e i 12 anni, per determinare chi fosse la zavorra dei vari Kayak, e quella vera e propria, con Kayak e zavorra, all’interno di ciascun macroquartiere (Bacoli, Baia e Cappella) per determinare il team vincitore per la finalissima tra i tre macroquartieri. Dopo qualche piccola incomprensione, perché qualche ragazzo “zavorra” invece di nuotare aveva camminato sui bassi fondali, si è passati alle selezioni interne ai macroquartieri, che sono state effettuata in base ai tempi ottenuti.

I tempi

I team selezionati per la finalissima sono risultati:

  • Per Bacoli: Vincenzo Scotto di Luzio (sostituito poi in finale da Marco Pota) & Gianmarco Esposito, con un tempo di 27 secondi;
  • per Baia Alessandro Macario & Antonio di Maio, con un tempo di 24 secondi
  • per Cappella Alessia Bonito & Francesco Lucignano, con un tempo di 28 secondi.

La finalissima è stata organizzata con torneo triangolare, che però ha visto una perfetta parità in quanto nello scontro Baia-Bacoli, dopo una ripetizione perché una “zavorra” aveva 15 anni, contro una massimo prescritto di 12, ha prevalso Bacoli, nello scontro Baia –Cappella ha vinto Baia ed in quello Cappella-Bacoli ha vinto Cappella.

Ciascuna squadra ha perciò pagaiato da sola a tempo.

I tempi hanno visto prevalere Cappella, con 16 secondi e 22 centesimi, mentre Bacoli e Baia hanno ottenuto lo stesso tempo di 17 secondi netti. Si è dovuto ricorrere così allo spareggio tra Bacoli e Baia per l’assegnazione del secondo posto, vinto da Bacoli.

Le riprese sono state effettuate dal molo di “Day Dream” che ringraziamo per l’ospitalità.

Gara speciale

Extra gare si è tenuto poi il Premio Speciale “Cultura” di cui parleremo a parte.

Concorrenti e pubblico si sono poi trasferiti nell’emiciclo di Piazza Alcide De Gasperi per la gara di ballo che ha visto vincitrice Maria Rosaria Papa di Cappella, a cui sono andati 4 punti e seconde ex-aequo Baia e Bacoli, a cui vanno 2 punti.

Pertanto in questa giornata il punteggio è stato: Cappella 8 punti, Bacoli 4 punti, Baia 3 punti.

Classifica generale

La classifica aggiornata è pertanto:

Bacoli punti 44
Cappella punti 33.
Baia punti 29

Di seguito si riportano i punteggi per ciascuna gara fin qui svolta.

tab

Giovedì 29 agosto, alle ore 17:00 al campo di calcio di Baia gare di Calcio a 5 over 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.