Il “Comune riciclone” non fa la differenziata: rifiuti e bustoni neri al municipio – Foto

rifiuti, comune, bacoliAnnuncia proclami per l’elevata percentuale di raccolta differenziata, ma lascia che il municipio si trasformi in una vera e propria discarica a cielo aperto: destino nefasto per l’amministrazione di Bacoli e, di riflesso, per l’intera popolazione locale. Dopo i premi ottenuti nei giorni scorsi, decantati con tanto di primitivi manifesti “a muro”, si moltiplicano gli imbarazzi per il governo cittadino guidato dal sindaco Ermanno Schiano (ed il suo vice, delegato all'”Igiene Urbana”, Michele Massa) capace di trasformare un’area adiacente alla casa comunale, in un vero e proprio deposito illecito di rfiuti ingombranti. Il tutto proprio alle porte di uffici pubblici, quotidianamente frequentati da centinaia tra dipendenti e semplici cittadini.

E’ quanto accade presso i locali comunali di via Gaetano de Rosa, dove sono sistemati l’ufficio anagrafe, l’ufficio tributi e, addirittura, il comando di polizia municipale. Una sorta di cartolina da visita per l’istituzione cittadina, infagata da mesi per via della presenza di stampanti non funzionanti, scatole, spazzatura di vario genere, strumenti elettronici, armadietti e sedie a cui s’aggiunge l’insolito deposito di grosse buste nere, piene di materiale non specificato.

Anomalia lampante per un Comune che, in regime di raccolta differenziata, ha bandito da tempo l’utilizzo dei classici bustoni scuri per la raccolta di rifiuti.

L’amministrazione sa tutto, ma non agisce

rifiuti, comune, bacoliInutile ribadire l’inerzia dell’amministrazione e degli organi preposti al controllo: oltre un anno fa fu protocollata all’attenzione, da parte dei consiglieri Josi Gerardo Della Ragione ed Adele Schiavo, una nota in cui si sollecitava la rimozione dei rifiuti ai margini della casa comunale, presso una zona accessibile a tutti. Un modo per dare dignità al “palazzo del popolo”, mostrandosi quindi effettivamente come esempio per i cittadini a cui quotidianamente si chiede di differenziare i rifiuti.

Fatto sta che ad oggi, senza dilungarci inutilmente laddove a parlare sono già le foto, chi amministra (con tante apparenze e poca sostanza) questa città, nulla ha fatto per risolvere il problema lasciando così che il municipio si trasformasse magicamente nella prima “isola non ecologica” della città di Bacoli.

Guarda tutte le foto

Un pensiero riguardo “Il “Comune riciclone” non fa la differenziata: rifiuti e bustoni neri al municipio – Foto

  • 20 Dicembre 2012 in 16:29
    Permalink

    Si potrebbe chiedere alla polizia municipale di procedere con una sanzione??? Ehehehe si automultano!!!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.