Il Consiglio Comunale è una Bolgia, Enorme Partecipazione Popolare: Bacoli Non Abbandona la Scuola Pubblica – VIDEO

image La Redazione di Freebacoli pubblica di seguito i primi due video dell’ultimo Consiglio Comunale tenutosi lo scorso mercoledì.

La discussione è stata incentrata per diverso tempo sul tema del “Dimensionamento Scolastico” e ha coinvolto alla discussione sia i consiglieri comunali che i docenti delle strutture interessate da prossimi dismissioni e svendite.

Nel corso dell’assise è stata anche protocollata la mozione firmata da più di 400 cittadini in meno di un giorno, in cui si chiede una nuova ridefinizione dell’assetto scolastico con l’annullamento della vendita dei plessi didattici.

Da segnalare, tra le altre cose, l’imponente partecipazione popolare: la sala Ostrichina era stracolma in ogni ordine di posto ed il numero dei presenti ha superato le quattrocento unità.

Interventi Consiglieri

Intervento Insegnati

Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

2 pensieri riguardo “Il Consiglio Comunale è una Bolgia, Enorme Partecipazione Popolare: Bacoli Non Abbandona la Scuola Pubblica – VIDEO

  • 13 Novembre 2011 in 07:02
    Permalink

    VERGOGNA TOTALE DI QUESTA AMMINISTRAZIONI CHE OGGI FAVORISCE A SINISTRA E DOMANI VUOLE FAVORIRE A DESTRA. LA DISNA E STATA VENDUTA ED ERA A QUELLO CHE SI SA ANTISISMICA ETC ETC IN VIA VIRGILIO SI VUOLE VENDERE E QUESTA VOLTA A COMPRARE CHI SARA? BASTA VEDERE CHI HA PROPRIETA CONFINANTI CON LA SCUOLA!!!!!! 😉

    Risposta
  • 13 Novembre 2011 in 08:02
    Permalink

    COMPLIMENTI PER L'ARTICOLO CHE AVETE FATTO PER QUANTO RIGUARDA GLI ALLAGAMENTI E GLI ABBATTIMENTI SIETE UNO DEI POCHI GIORNALI CHE DICE LA VERITA E DA VOCE AI CITTADINI. VI CHIEDIAMO LA CORTESIA DI PUBBLICARE ANCHE LE RISPOSTE DELLA CONTROPARTE? VI RINGRAZIAMO IN ANTICIPO MAMME DELLA SCUOLA ELEMENTARE VIRGILIO

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.