Scooter Investe Ragazze in Viale Olimpico: Due Minorenni in Ospedale

image Nuovo incidente in terra bacolese: due minorenni travolte da un motorino in viale Olimpico.

Mercoledì scorso verso le 13:40, due ragazze sono state investite in località Cappella, frazione di Bacoli, nei pressi della chiesa della Madonna del Buon Consiglio e di un centro sportivo di calcetto.

Uno scooter di colore bianco in viale Olimpico ad alta velocità sorpassava bruscamente un pullman fermo alla fermata di servizio invadendo la corsia opposta e travolgendo una coppia di ragazze.

Invano il tentavo da parte di un’autovettura che, trovandosi dal lato opposto, tentava di avvertire il conducente del motociclo lampeggiando con i propri fari per far rallentare lo scooter in vista del passaggio di una coppia di ragazze: il conducente infatti non si accorgeva del pericolo e travolgeva le due sorelle una di 12 anni e l’altra di 16.

Subito dopo l’impatto, venivano allertati i Carabinieri e l’Ambulanza del 118 che si dirigevano sul posto.

Tra le due sorelle, ad avere la peggio è stata proprio la dodicenne che ha dovuto subire un delicato intervento ad una gamba, mentre invece alla sedicenne sono state diagnosticate dai medici del 118 solamente dei lievi traumi al ginocchio che non permettono alla stessa di camminare agevolmente.

Un episodio increscioso, che poteva determinare una vera e propria tragedia, avvenuto soltanto pochi giorni dopo l’incidente analogo avvenuto in via Giulio cesare al Fusaro dove, ad essere investite, furono una bacolese ed una puteolana, entrambe minorenni.

Redazione FreeCappella

2 pensieri riguardo “Scooter Investe Ragazze in Viale Olimpico: Due Minorenni in Ospedale

  • 18 Settembre 2011 in 15:33
    Permalink

    questi articoli dovrebbero avere nome, cognome e foto di queste persone così che si possano riconscere da lontano ed avere quel che meritano

    Risposta
  • 18 Settembre 2011 in 15:34
    Permalink

    Il problema più grave è che in quella zona si è creato un parcheggio abusivo proprio sulla strada e nonostante le segnalazioni fatte dai cittadini le autorità competenti non hanno mai preso provvedimento…………….

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.