Epic Fail del Sindaco di Bacoli: Ermanno Schiano Denuncerà Se Stesso

image Nel corso del Consiglio Comunale del 27 settembre 2011, il Sindaco di Bacoli, rispondendo ad un’interrogazione sul lago Fusaro, diceva tra l’altro, che lui e la sua Amministrazione stavano valutando se querelare la Rai e tutti gli altri organi di stampa che avevano riportato la notizia dell’ultimo massiccio sversamento di liquame nel lago Fusaro, perché a loro giudizio, non si era trattato di uno sversamento, bensì di un fenomeno algale.

Questo, a seguito di esami condotti anche dall’Arpac, non ancora ufficialmente disponibili, almeno a quanto ci risulta, e che, in ogni caso, avrebbero rivelato la presenza di inquinanti (il Sindaco ha parlato di Nitriti e Nitrati) ma non nel punto del lago adiacente a via Cuma, bensì verso l’altra sponda.

Tanto per essere precisi, i prelievi per dette analisi sarebbero stati effettuati dall’Arpac non quando era presente il fenomeno ma ben quattro giorni dopo. Questo perché sembra che l’Arpac non fosse stata tempestivamente chiamata. Mi domando pertanto, da dottore in Chimica Industriale, come avrebbero potuto queste tardive analisi dare un risultato positivo, dopo che gli eventuali contaminanti avevano avuto tutto il tempo di diluirsi (4 giorni).

Per onestà mentale dobbiamo riconoscere che però il Sindaco ha affermato che il problema dello scarico d’emergenza nel Fusaro è un problema reale e che deve essere affrontato, ma che è estremamente costoso e non alla portata del Comune, per cui ci auguriamo davvero che, come più volte promesso ma finora mai realizzato, la Regione Campania provveda a dare il via alla Bonifica dei Laghi Flegrei, il cui progetto, sempre a suo giudizio, dovrebbe essere approvato entro la prossima estate.

Qualche giorno fa ebbi a scrivere un articolo sui generatori al servizio delle pompe di sollevamento, che il Comune di Bacoli aveva scoperto essere indispensabili, anche perché obbligatori per una norma del 1977, appena-appena con 34 anni, 8 mesi e 14 giorni di ritardo.

Analogo articolo, osannante a questa tempestiva scoperta, è apparso sull’apologetico Blog “Ermanno Schiano Sindaco di Bacoli” che, come afferma Maria Cincinnato, “serve x sostenere il Sindaco Ermanno Schiano,” dove testualmente leggiamo a proposito del Fusaro:

!cid_E0F48E783283413AA041927BBA64A980@AlexParisi“PER IL PROBLEMA DEL LAGO FUSARO, IL COMUNE DI BACOLI HA STANZIATO 220 MILA EURO PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI GRUPPI ELETTROGENI A SERVIZIO DEGLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO DELLA RETE FOGNARIA, XCHè IN QUESTI GIORNI C’è STATO UN GUASTO ALLA RETE ELETTRICA CAUSANDO L’INTERRUZIONE DELLE POMPE DI SOLLEVAMENTO, QUINDI UN PIENO DI FOGNA AL LAGO FUSARO EMETTENDO UN MALODORE INSOPPORTABILE. ANCORA UN LAVORO MERITEVOLE CHE SVOLGE LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE DI BACOLI X IL BENE COMUNE” 

Quando ho letto tali dichiarazioni ho pensato: “Sicuramente il Sindaco non avrà letto queste affermazioni che smentiscono quanto da lui dichiarato e con ogni certezza provvederà a sporgere querela e quant’altro nei confronti di questo blog che osa affermare il falso. E lo farà anche se il Blog si chiama” Ermanno Schiano Sindaco di Bacoli”, anzi a maggior ragione.

Ma invece qual è stata la mia somma meraviglia?

Se clicchi su a 8 persone piace questo elemento”, al terzo posto (almeno alle ore 11 circa di mercoledì 29 settembre 2011) chi ci trovi? Ermanno Schiano!!!!

Ma non è Lui il Sindaco di Bacoli, quello che sta esaminando se inviare querele a chi afferma queste cose?

Ho scattato le foto dello schermo del computer in modo che nessuno possa affermare che ci sia stata una pur minima manipolazione della realtà, come potete vedere voi stessi dalla sottostante fotografia, e per evitare che un’eventuale cancellazione o modifica dell’articolo possa farne perdere traccia.

!cid_F6C676437248464F98AE8575E4223552@AlexParisi 

Ed ora, per somma coerenza, sono sicuro che il Sindaco provvederà, essendo lui il primo cittadino, a denunciare per primo se stesso.

Alessandro Parisi
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

9 pensieri riguardo “Epic Fail del Sindaco di Bacoli: Ermanno Schiano Denuncerà Se Stesso

  • 29 Settembre 2011 in 11:31
    Permalink

    Melania Scotto
    Grazie dottor Parisi !!!!! 🙂

    Risposta
  • 29 Settembre 2011 in 11:33
    Permalink

    Antonio Carannante
    ahah grande!!

    Risposta
  • 29 Settembre 2011 in 12:51
    Permalink

    Davide Biondi
    sarebbe la prima giusta decisione da sindaco…

    Risposta
  • 30 Settembre 2011 in 06:35
    Permalink

    Salve sono Vincenzo Capuano e vivo a Cuma
    Vi volevo segnalare che una delle foci del lago Fusaro e in disuso da circa un decennio perchè il comune non ha i soldi per pulirla….allora io mi domando riusciranno le altre restanti due foci a fare il lavoro per tre? a dimenticavo di darvi un piccolo dettaglio, quella in disuso è anche la pià grande!!!!!
    Vedi Bacoli e poi muori!!!

    Risposta
  • 30 Settembre 2011 in 09:00
    Permalink

    Non fidatevi troppo di certi enti quando sostengono che sia tutto ok, perchè sono solo serbatoi di assunzioni clientelari. Provate a cercare su Google "Balneabilità taroccata nel golfo di Napoli" e avrete tutte le delucidazioni. Tra l'altro basta visionare la mappa di balneabilità sul sito dell'ARPAC. Qualcuno mi spiega come sia possibile che tra Torregaveta e il depuratore di Cuma, ci sia un punto dove la balneabilità è consentita mentre in altri no? Forse corrisponde a qualche lido che non deve perdere clienti? E poi bastava guardare il colore del mare ad Acquamorta, dove per tutta l'estate ha prevalso il colore marrone. Ah dimenticavo… secondo la mappa anche lì è balneabile…

    Risposta
  • 30 Settembre 2011 in 10:16
    Permalink

    Sono sempre Vincenzo Capuano

    La foce che ho citato prima viene chiamata dai residenti della zona "Foce e sausicciell" che si trova all'ingresso della pineta. I miei coetani che non sono di Cuma possono domandare l'esistenza di questa foce ai genitori che vi diranno che un tempo era un luogo di balneazione abbastanza famoso e pulito……rendiamoci conto della REGRESSIONE CHE SIAMO COSTRETTI A SUBIRE!!!!

    Risposta
  • 30 Settembre 2011 in 15:09
    Permalink

    Alessandro
    Grazie Vincenzo, e grazie a tutti.
    è proprio quello che insieme a voi cerchiamo di fare e perciò ci colpiscono ancora di più i comportamenti di chi, invece di riconoscere e porre rimedio al problema, cerca di nascondere, magari anche intimidendoti con minacce di querela.Questo è insopportabile. Se la zona di Cuma, bellissima e ricca di un fascino ancestrale. Se fosse in qualsiasi altra parte del mondo sarebbe un gioiello

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.