Isola Pedonale e Micro-Taxi Elettrici, Ennesima Promessa Mancata del Sindaco di Baia

area pedoni Il giorno 15 novembre 2010 è apparso sul sito del comune di Bacoli un comunicato a nome del portavoce del sindaco che già dal titolo lasciava intuire la creazione di un qualcosa che avrebbe creato sicuramente non poco clamore. L’oggetto del messaggio è la realizzazione di un’area pedonale, durante il periodo estivo, all’interno del porto di Baia (Clicca Qui).

Nel progetto appena citato è prevista anche la creazione di aree di sosta: alcune messe a disposizione dai cantieri navali ed altre derivanti dalla soppressione della villetta. Inoltre sarebbero stati messi in funzione dei micro-taxi elettrici per accompagnare i diportisti al molo. Infine ci dovrebbe essere anche una riduzione degli attuali 750 posti barche ed il prolungamento a tutto l’anno degli ormeggi.

Tutto ciò sarebbe dovuto iniziare tra la fine della primavera e inizio estate del 2011. Si tratterebbe, dunque, di un progetto molto ambizioso, che andrebbe incontro sia alle esigenze di coloro che devono accedere alle imbarcazioni, sia ai residenti ai quali verrebbe comunque garantita una zona nella quale sostare i propri veicoli o dove scaricare merci. Il risultato sarebbe stata un’area pedonale simile a quelle di altre località marittime.

Oggi, 25 luglio, quanto di tutto ciò è stato portato a termine? 

  L’unico parcheggio ad essere stato eliminato a Baia è il cartello presente prima del porto con la scritta “P”.. Sul porto le vetture transitano regolarmente, non sono apparse nuove aree di sosta e la villetta continua semplicemente a riempirsi di erbacce ed immondizia.

imageSi tratta, certo, di un progetto importante che avrebbe potuto portare benefici al territorio, ma purtroppo era già dai tempi in cui è stato emesso il comunicato che era facile intuire che tale piano non sarebbe andato appunto “in porto”.

La domanda che qualsiasi cittadino si pone è com’è possibile realizzare un simile progetto quando il Paese è ricoperto di sporcizia, le erbacce crescono impetuose per le strade, spesso disseminate di buche, la raccolta differenziata ha ancora le sue falle ecc.

Queste dovrebbero essere le cose che l’Amministrazione dovrebbe curare più di tutte: rendere la Città vivibile! Prima di ogni altro progetto, la pulizia e l’ordine devono essere le prime prerogative.

Si tratta allora dell’ennesimo progetto fallito, o comunque in ritardo, che ruba unicamente tempo e denaro a opere più importanti e urgenti che andrebbero realizzate sul suolo comunale. I cittadini vogliono vivere civilmente, prima di tutto.

Finché ciò non avverrà, l’amministrazione dovrà mettere da parte qualsiasi progetto “secondario”.

Un ragazzo di Bacoli

Un pensiero riguardo “Isola Pedonale e Micro-Taxi Elettrici, Ennesima Promessa Mancata del Sindaco di Baia

  • 25 Luglio 2011 in 14:04
    Permalink

    GRANDE EVENTO A BAIA !

    L'agenzia Model's Look ha programmato dal 29 Luglio al 1° Agosto p.v., dalle 21 in poi, la manifestazione “ Premio Beauty Italia – VII Edizione – ”, che si terrà sul Molo di Baia, con lo scopo di diffondere la cultura della moda e le nuove tendenze del total look in Campania.

    Il “ Premio Beauty Italia – VII Edizione – ” è un titolo di riconoscimento assegnato al migliore degli stilisti scelto, tra
    una rosa di 25 candidati partecipanti, da una giuria di esperti e di giornalisti di riviste del settore provenienti da tutta Italia

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.