Allarme Igienico-Sanitario in Città: Carcasse di Animali Morti e Liquami lungo gli Arenili di Bacoli – VIDEO e FOTO –

IMG_3959 Non riesco davvero a comprendere come mai ci meravigliamo tanto quando i telegiornali, regionali e nazionali, ci parlano di arresti per sversamento illecito di percolato, liquami e spazzatura nel nostro splendido mare.

Infatti è qualcosa che tristemente possiamo constatare tutti i giorni con i nostri occhi.

Il brevissimo filmato e le foto che vi propongo, tutte riprese questa mattina, venerdì 4 febbraio 2011 (alcune foto sono datate con il giornale onde evitare di sentirsi dire che si tratta di foto vecchie) mostrano nelle acque e sulla spiaggia del Poggio, di tutto.

Liquame, spazzatura, sacchetti per le cozze, bidoni, secchi,cassette per i pesci, botti ligie di vetro e di plastica, assorbenti igienici, persino la carogna, ridotta scheletro, di un animale e così via.

Tutto ciò non è piovuto dal cielo né è stato prodotti dal mare, c’è qualcuno che sversa, impunito perché purtroppo le nostre autorità, forse per non crearsi nemici, non fanno niente, non cercano neppure di scoprire e di perseguire i colpevoli.

Le recenti indagini sullo sversamento di liquame a mare stanno dimostrando che c’è un sistema per cui chi è preposto alla tutela di qualcosa, nel caso specifico delle acque, fa esattamente il contrario, ordina di sversare, nel caso specifico, percolato.

IMG_3953Ricordo nuovamente che l’ex assessore regionale all’ambiente, Walter Ganapini, e perciò persona estremamente qualificata, diceva che il nostro mare flegreo, oltre al problema del cattivo, o meglio del NON-FUNZIONAMENTO del Depuratore di Cuma, ha anche quello di ben 14 scarichi abusivi di fogne a mare nel golfo di Pozzuoli.

Questo veniva affermato nel mese di Settembre 2009. Ora siamo a febbraio 2011 e, in un anno e mezzo, cosa è stato fatto a riguardo? NULLA, esattamente NULLA!!!

Ribelliamoci, sempre civilmente, ma con estrema fermezza, e pretendiamo che chi deve, per la carica che ricopre, garantire la nostra salute, faccia il proprio dovere e che non chiuda gli occhi.

Se non lo vogliamo fare per noi. Facciamolo per i nostri figli, per le future generazioni.

Che mondo stiamo loro lasciando, che rotta per il loro futuro siamo in grado di indicare?

Alessandro Parisi
Redazione Freebacoli
freebacoli@live.it

3 pensieri riguardo “Allarme Igienico-Sanitario in Città: Carcasse di Animali Morti e Liquami lungo gli Arenili di Bacoli – VIDEO e FOTO –

  • 5 Febbraio 2011 in 09:25
    Permalink

    Anita Della Ragione
    In quella zona precisamente via poggio via pennata c'è qualcosa sicuramente di più grave,c'è una alta percentuale di persone che si ammalano e muiono di tumore!!!!

    Risposta
  • 5 Febbraio 2011 in 09:26
    Permalink

    Maria Giovanna Costagliola
    E' assurdo,da che ho memoria nn ho mai visto tanta spazzatura al Poggio come negli ultimi anni. Di certo è cambiato qualcosa anche nelle correnti,la spiaggia si assottiglia sempre di più e il mare beffardo ci regala quello che incivili e cr…iminali sversano in esso senza alcuna pietà.
    Bisogna fare qualcosa,il Poggio è una delle insenature più belle della nostra costa e una delle ultime spiagge libere rimaste a Bacoli. Che rabbia!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Risposta
  • 6 Febbraio 2011 in 12:12
    Permalink

    Gennaro Illiano

    NON SOLO A MILISCOLA ANCHE MOTOCROS SULLA SPIAGGIA
    MA CHI HA DATO L'AUTORIZZAZIONE?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.